San Lorenzo: Limen la soglia dell'arte 3057 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva LIMEN OTTO9CINQUE ​ Via Tiburtina 141 Roma 00185

Roma - dal 7 aprile al 7 maggio 2010

San Lorenzo: Limen la soglia dell'arte
[leggi la recensione]

San Lorenzo: Limen la soglia dell'arte
[leggi la recensione]

 [Vedi la foto originale]
LIMEN OTTO9CINQUE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Tiburtina 141 (00185)
+39 0697274455‎
info@limen895.com
www.limen895.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Con l’intento di rendere omaggio al quartiere che ospiterà il nuovo spazio espositivo, la mostra è dedicata a quelle personalità artistiche che negli anni hanno reso San Lorenzo quartiere centrale nel panorama dell’arte contemporanea italiana.
orario: da martedì a venerdì ore 11 - 13 e 16 - 20, sabato su appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 7 aprile 2010. ore 18.30
curatori: Achille Bonito Oliva
autori: Nunzio, Bruno Ceccobelli, Gianni Dessì, Giuseppe Gallo, Piero Pizzi Cannella, Marco Tirelli
patrocini: Provincia di Roma, Comune di Roma e III Municipio del Comune di Roma
genere: arte contemporanea, performance - happening, serata - evento, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa


Siamo lieti di annunciare l’apertura di Limen otto9cinque, nuovo spazio espositivo situato
nel quartiere romano di San Lorenzo, che inaugurerà con la mostra


SAN LORENZO : LIMEN
LA SOGLIA DELL’ARTE

a cura di
Achille Bonito Oliva.

Mercoledì 7 Aprile 2010 alle ore 18.30

Con l’intento di rendere omaggio al quartiere che ospiterà il nuovo spazio espositivo, la mostra è dedicata a quelle personalità artistiche che negli anni hanno reso San Lorenzo quartiere centrale nel panorama dell’arte contemporanea italiana.

Sono state selezionate opere di Bruno Ceccobelli, Gianni Dessì, Giuseppe Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella e Marco Tirelli.
La scelta degli artisti e delle opere non vuole determinare un’area di ricerca comune, ma sottolineare l’atmosfera che ha generato le singole evidenze plastiche.

La mostra è patrocinata dalla Provincia di Roma, dal Comune di Roma e dal III Municipio del Comune di Roma.

Per l’occasione sarà edito un catalogo per le Edizioni Carte Segrete, che verrà pubblicato nel corso della mostra, con le immagini catturare dal fotografo Claudio Abate e testi di Achille Bonito Oliva, dell’Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Roma Umberto Croppi, e del Presidente del III Municipio Dario Marcucci.



Limen otto9cinque nasce dall’idea di sviluppare un’ampia piattaforma di lavoro dedicata all’incontro, allo scambio e al confronto nell’ambito delle arti visive contemporanee.

Il nome prende in prestito dal latino la parola Limen – confine, con l’intento di evidenziarne l’accezione di luogo di incontro: identificare la linea di confine tra due discipline artistiche, generazioni o territori e studiarne le differenze, le possibilità di integrazione o semplicemente di confronto.

A Limen è affiancato il numero 895, che corrisponde alla misura del cancello su strada dello spazio espositivo, grande per l’appunto 8 metri e 95 centimetri. Metaforicamente questa aggiunta specifica la misura del nostro confine, che non vuole separare ma aprire la galleria alla strada permettendo un flusso continuo tra il quartiere e lo spazio espositivo, passando per il cortile.

Il programma di Limen otto9cinque proporrà l’arte contemporanea attraverso le sue più diverse forme espressive, partendo dall’arte figurativa, attraversando la scrittura, la fotografia, l’architettura, la performance, con un occhio sempre interessato a quello che è il panorama internazionale e programmando anche la partecipazione a fiere delle principali capitali europee.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram