Aurelio Amendola - Piero Dorazio a Todi. L’arte. La vita 3080 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO DEL POPOLO ​ Piazza Del Popolo 29/30 Todi 06059

Todi (PG) - dal 25 aprile al 20 giugno 2010

Aurelio Amendola - Piero Dorazio a Todi. L’arte. La vita

Aurelio Amendola - Piero Dorazio a Todi. L’arte. La vita

 [Vedi la foto originale]
PALAZZO DEL POPOLO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Del Popolo 29/30 (06059)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Questa mostra rappresenta il primo omaggio ufficiale alla memoria, all’impegno e all’arte di Piero Dorazio dopo la sua scomparsa avvenuta nel 2005, ed è un doveroso tributo da parte della città di Todi ad uno dei suoi cittadini più illustri.
orario: mercoledì - venerdì, 10.30/13.00 - 14.30/17.30
sabato 10.30/19.00
domenica 10.30/17.30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 25 aprile 2010. ore 11
catalogo: in mostra
editore: SKIRA
ufficio stampa: LUCIA CRESPI
curatori: massimo mattioli, Federico Sardella
autori: Aurelio Amendola
note: Sala Dell’Arengo. Anche presso Extra Moenia Associazione Culturale
Piazza Garibaldi, 7
06059 Todi PG
tel. e fax 075 8944867
extramoeniatodi@tiscali.it
genere: fotografia, personale
email: info@archiviopierodorazio.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Questa mostra rappresenta il primo omaggio ufficiale alla memoria, all’impegno e all’arte di Piero Dorazio dopo la sua scomparsa avvenuta nel 2005, ed è un doveroso tributo da parte della città di Todi ad uno dei suoi cittadini più illustri.

Aurelio Amendola e Piero Dorazio: un grande fotografo incontra un grande artista dando vita ad una sorta di biografia per immagini che racconta oltre trenta anni della vita di Piero Dorazio ed del suo legame con Todi e la terra umbra. Un legame elettivo, che lo portò nel 1970 a lasciare Roma per la campagna e per le sue atmosfere, per i suoi silenzi e la natura, e a trasferirsi con la sua famiglia in un antico eremo camaldolese del 1200.

La rassegna sarà ospitata in due sedi d’eccezione: la Sala dell’Arengo nel Palazzo del Popolo, dove nel 1976 venne allestita una esposizione di opere di Piero Dorazio presentata da Marisa Volpi, e l’associazione culturale Extra Moenia, i cui spazi si trovano nello storico Palazzo Viviano degli Atti, ora Pensi. Comprenderà oltre sessanta fotografie realizzate da Aurelio Amendola che coprono un arco temporale lunghissimo e che ritraggono Piero Dorazio nel suo studio, circondato dalle sue opere o al lavoro, oltre ad una serie di scatti che lo presentano in modo inedito, colto in momenti di intimità o sospensione e mentre si dedica ad attività legate alla campagna.

Nel periodo di apertura della mostra, per la precisione il 17 maggio, cadrà il quinto anniversario della morte di Piero Dorazio, che sarà ricordato nella Sala dell’Arengo con una serata animata da musica jazz live, nel corso della quale sarà ricordato con interventi di amici e di compagni di strada ed attraverso proiezioni e letture.

L’esposizione sarà accompagnata da un volume bilingue italiano/inglese edito da Skira, contenente un testo di Massimo Mattioli, testimonianze di Enrico Castellani, Beverly Pepper e Marisa Volpi ed un’intervista ad Aurelio Amendola realizzata da Federico Sardella.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram