I Martedì Critici - Andrea Aquilanti 3091 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva CARLO BOTTA 28 ​ Via Carlo Botta 28 Roma 00184

Roma - mar 20 aprile 2010

I Martedì Critici - Andrea Aquilanti

I Martedì Critici - Andrea Aquilanti

 [Vedi la foto originale]
CARLO BOTTA 28
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Carlo Botta 28 (00184)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Con la sua installazione site-specific Andrea Aquilanti attua una ridefinizione del concetto di immagine, filtrandola attraverso il tessuto emozionale dell’esperienza umana.
orario: ore 19-23
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 20 aprile 2010. ore 19
curatori: Alberto Dambruoso, Micol Di Veroli
autori: Andrea Aquilanti
genere: arte contemporanea, incontro - conferenza, serata - evento, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Martedì 20 aprile 2010 Alberto Dambruoso e Micol Di Veroli presentano il nono incontro con l’opera e con l’artista all’interno della nuova serie di appuntamenti artistici dove la visione critica diventa una parte fondante insieme a quella dell’artista nella definizione dell’opera esposta.I martedì critici sono degli eventi unici che si sviluppano nel corso di una serata e prendono vita nello spazio-studio di un critico d’arte. Un contenitore alternativo rispetto alle gallerie, dove non si intende fare mercato bensì apportare una lettura, stimolare delle riflessioni, aprire un dibattito attraverso la presenza attiva degli attori che danno vita all’arte creando così di volta in volta una piattaforma liberamente aperta al pubblico. L’intento è quello di spiegare, documentare, rendere note le poetiche e le direzioni di ricerca degli artisti invitati.I martedì critici si pongono come l'inizio di una nuova stagione di confronto, di sperimentazione e di creatività, il tutto riunito sotto l'egida di un punto d'osservazione squisitamente soggettivo. La serie di incontri ha una cadenza settimanale ed ogni mese verrà aggiornato il calendario espositivo.

Il nono appuntamento prevede l’incontro con Andrea Aquilanti che presenterà "Autoritratto allo specchio", un’opera appositamente realizzata per l’evento. Con la sua installazione site-specific Andrea Aquilanti attua una ridefinizione del concetto di immagine, filtrandola attraverso il tessuto emozionale dell’esperienza umana. Nelle mani dell’artista la superficie specchiante diviene un gigantesco fotogramma, un dispositivo materico che riflette l’intima essenza del soggetto. Lo specchio di Aquilanti è coperto da una candida stratificazione, un intervento pittorico che nega l’esistenza stessa dell’immagine riflessa, proponendo una visione stabile ed eterna, la promessa di un falso movimento. Attraverso un processo di manipolazione della luce e del segno Aquilanti giunge ad un rapporto con l’immagine vissuto in prima persona, di natura autobiografica che pur riferendosi ad un lirismo e ad una forma estetica individuale riesce ad oggettivare sensazioni universali.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram