Carl Blechen - Disegnato con la luce. L’Amalfi-Skizzenbuch 3091 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/05/2019
Ai Weiwei mette a dura prova la Kunstsammlung di Dusseldorf
17/05/2019
Artists Development Programme 2019. Tra i vincitori del concorso anche Pamela Diamante
17/05/2019
Sull'isola greca di Delo sbarcano le opere di Antony Gormley
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva CASA DI GOETHE ​ Via Del Corso 18 Roma 00186

Roma - dal 28 aprile all'otto luglio 2010

Carl Blechen - Disegnato con la luce. L’Amalfi-Skizzenbuch

Carl Blechen - Disegnato con la luce. L’Amalfi-Skizzenbuch
il corporale negro
 [Vedi la foto originale]
CASA DI GOETHE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Del Corso 18 (00186)
+39 0632650412
info@casadigoethe.it
www.casadigoethe.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

I disegni amalfitani di Carl Blechen
orario: tutti i giorni tranne lunedì, 10.00-18.00,
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: € 4,00, ridotto € 3,00
vernissage: 28 aprile 2010. ore 19.30
catalogo: bilingue con numerose illustrazioni.
curatori: Mareike Hennig
autori: Carl Blechen
genere: personale, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
"Costa presso Amalfi", "Alberi e cespugli", "Mulino con vista di Ravello" - i titoli delle opere esposte non rivelano certamente la loro straordinarietà e rivoluzionarietà. Dopo le tappe nella Hamburger Kunsthalle e nella Alte Nationalgalerie Berlin, una delle più celebri raccolte tedesche di disegni del XIX secolo approda a Roma - dal 28 aprile fino al 18 luglio 2010 la Casa di Goethe presenta l’ “Amalfi-Skizzenbuch” (album di schizzi del viaggio amalfitano) di Carl Blechen (1798 – 1840) proveniente dalla Kunstsammlung der Berliner Akademie der Künste. Per la prima volta è offerta integralmente al pubblico questa opera, antesignana del modernismo, proprio nel luogo dove è stata concepita.



Oggi Carl Blechen è considerato uno dei più significativi artisti del XIX secolo. Nella sua pittura le prime forme di protorealismo si sposano con la nuova tecnica della pittura plein air. Il suo modo di vedere e di dipingere diviene una provocazione, sebbene l’artista fosse molto ammirato dai contemporanei per la sua genialità. L’opera di Blechen, realizzata in soli 15 anni, tra l’inizio degli studi nel 1822 e l’esplosione della malattia mentale nel 1836, può essere paragonata ai lavori di William Turner. I disegni, nati durante il suo viaggio italiano del 1828/1829, rappresentano l’apice della sua attività artistica.



L’Amalfi-Skizzenbuch costituisce il cuore del soggiorno italiano. Con seppia, matita e acquerelli Blechen fissa su 66 fogli di grande formato le impressioni del suo viaggio di dieci giorni, nel maggio del 1820, lungo la costa napoletana e amalfitana.

Ad Amalfi, Ravello, Minuto e Scala e nella Valle dei Mulini Blechen crea straordinari paesaggi, con una resa virtuosistica dei fenomeni di luce ed ombra. Quasi cinquant’anni prima degli impressionisti, egli rende la soggettività del vedere e l’apparizione del paesaggio nella luce soggetto stesso dell’opera: un approccio rivoluzionario per l’anno 1829.



L’Akademie der Künste in Berlin, della quale Blechen era socio e professore, acquisterà più tardi i libri di disegni e schizzi ad olio dal suo lascito per utilizzarli come materiale di studio. Alcuni fogli sono stati esposti e pubblicati, ma la raccolta non è conosciuta nella sua integrità. La mostra “Disegnato con la luce” è la prima presentazione completa di tutti i fogli della raccolta. E sarà anche l’ultima; per motivi di conservazione infatti la gran parte dei fogli non potrà essere esposta di nuovo.


Disegnato con la luce

Il libro degli schizzi amalfitani di Carl Blechen dalla Kunstsammlung der Akademie der Künste, Berlino

Una mostra dell’Akademie der Künste, Berlino e della Casa di Goethe, Roma



Tappe della mostra
Hamburger Kunsthalle 30 ottobre 2009 – 17 gennaio 2010

Alte Nationalgalerie, Berlino 29 gennaio 2010 – 11 aprile 2010

Casa di Goethe, Roma 28 aprile 2010 – 18 luglio 2010


Curatrice

Mareike Hennig

Con la Kunstsammlung der Akademie der Künste, Berlino



Catalogo tedesco
Carl Blechen. Mit Licht gezeichnet. Das Amalfi-Skizzenbuch aus der Kunstsammlung der Akademie der Künste, Berlin

A cura di Rosa von der Schulenburg su incarico dell’Akademie der Künste, Berlino

Akademie der Künste, Archiv, Berlin 2009

66 tavole colorate, 87 illustrazioni a colori, 215 pagine

ISBN 978-3-88331-128-9, € 36,90



In occasione della mostra alla Casa di Goethe sarà pubblicato un catalogo italiano con numerose illustrazioni, un saggio di Mareike Henning e un’introduzione di Ursula Bongaerts e Wolfgang Trautwein
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram