Franz West - Auto theater 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MADRE - MUSEO D'ARTE DONNA REGINA ​ Via Luigi Settembrini 79 Napoli 80139

Napoli - dal 15 maggio al 23 agosto 2010

Franz West - Auto theater
[leggi la recensione]

Franz West - Auto theater
[leggi la recensione]

 [Vedi la foto originale]
MADRE - MUSEO D'ARTE DONNA REGINA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Luigi Settembrini 79 (80139)
+39 08119313016
www.museomadre.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Oltre 30 lavori dello scultore austriaco dagli Adaptives (Passstücke) e collages degli anni ’70 alle sculture in papier-mâché, ai mobili, alle installazioni site-specific fino alle ultime produzioni realizzate per gli spazi pubblici
orario: da lunedì a venerdì 10 – 21 sabato e domenica 10 – 24 Giorno di chiusura: martedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: Intero: euro 7.00 Ridotto: euro 3.50 Gratuito tutti i lunedì
vernissage: 15 maggio 2010. ore 19
catalogo: in mostra
editore: ELECTA
ufficio stampa: ELECTA, ELECTA NAPOLI
curatori: Katia Baudin, Mario Codognato, Kasper König
autori: Franz West
note: La mostra proveniente dal Museo Ludwig di Colonia dopo la tappa al MADRE sarà ospitata a partire da settembre all’ Universalmuseum Joanneum di Graz in Austria.
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
A partire dal 15 maggio il Museo MADRE ospiterà “Auto-Theatre”, la grande retrospettiva europea dedicata allo scultore austriaco Franz West.
La mostra che vuole essere un omaggio al grande artista viennese raccoglie oltre 30 dei suoi lavori più significativi a partire dagli Adaptives (Passstücke) e dai collages degli anni ’70, passando alle sculture in papier-mâché, ai mobili, alle installazioni site-specific fino alle ultime produzioni realizzate per gli spazi pubblici.

Il titolo “Auto-Theatre” vuole sottolineare la dimensione rappresentativa e interattiva del suo lavoro, la poetica di West nasce infatti dalla convinzione che un’opera d’arte non ha un senso o una funzione in sé stessa, ma rappresenta l’origine di reazioni e percezioni. Alla luce di ciò in occasione della mostra al MADRE propone una serie di lavori da lui stesso “combinati” secondo ciò che egli ha definito “un modello partecipatorio” al fine di esortare i visitatori ad interagire con le opere. I suoi lavori sono da sempre un invito al dialogo, una combinazione di due elementi, l’oggetto stesso e l’azione che ne consegue dalla sua fruizione.

In biologia l’adattamento è la capacità di un organismo di modificarsi in relazione all’ambiente con cui viene a contatto, negli anni ‘70 Franz West attinge a questi presupposti scientifici e li applica al proprio lavoro. Il risultato di questi “esperimenti” furono gli “Adaptives” (Passstücke), piccole sculture maneggiabili, che diventavano opera d’arte solo nel momento in cui il visitatore ne usufruiva, sia portandole con se o compiendo una qualsivoglia azione con esse. Da allora West consolida il ruolo dello spettatore/visitatore facendolo diventare la condicio sine qua non nell’esito della realizzazione dell’opera d’arte. Sono degli anni’ 80 le sue sculture d’arredo, poltrone e divani che animano lo spazio solo quando abitate dai visitatori.

La mostra proveniente dal Museo Ludwig di Colonia dopo la tappa al MADRE sarà ospitata a partire da settembre all’ Universalmuseum Joanneum di Graz in Austria.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram