Il Chiarismo. Omaggio a De Rocchi 3087 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO REALE ​ Piazza Del Duomo 12 Milano 20122

Milano - dal 15 giugno al 5 settembre 2010

Il Chiarismo. Omaggio a De Rocchi
[leggi la recensione]

Il Chiarismo. Omaggio a De Rocchi
[leggi la recensione]

 [Vedi la foto originale]
PALAZZO REALE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Del Duomo 12 (20122)
+39 02875672
www.comune.milano.it/palazzoreale/
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

110 opere raccontano il movimento neo-romantico del chiarismo e i suoi protagonisti, dediti a una pittura dai colori chiari e dal segno intriso di luce.
orario: lunedì 14.30 – 19.30 martedì, mercoledì, venerdì, domenica 9.30 – 19.30 giovedì e sabato 9.30 – 22.30 Il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura della mostra
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: 8 € intero; 6.5 € ridotto studenti, minori di 14 anni, ultra 65enni, titolari di coupon e convenzioni;
vernissage: 15 giugno 2010. ore 11.30 anteprima stampa della mostra
catalogo: a cura di E. Pontiggia
editore: SKIRA
ufficio stampa: LUCIA CRESPI
curatori: Elena Pontiggia
autori: Francesco de Rocchi
genere: collettiva, arte moderna

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
110 opere raccontano il movimento neo-romantico del chiarismo e i suoi protagonisti, dediti a una pittura dai colori chiari e dal segno intriso di luce. In mostra tutte le opere più significative insieme al nucleo fondamentale di Francesco De Rocchi, che nei primi anni trenta dipinge opere tra le più poetiche del periodo ispirate a Modigliani, Simone Martini, Luini e Gaudenzio Ferrari.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram