Il Maestro e il suo Diritto. Temi e problemi del Diritto di Seguito 3089 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
Il Ninfeo degli Specchi torna alla luce, con zampilli e scherzi d'acqua
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO STROZZI ​ Piazza Degli Strozzi 1 Firenze 50123

Firenze - mar 22 giugno 2010

Il Maestro e il suo Diritto. Temi e problemi del Diritto di Seguito

Il Maestro e il suo Diritto. Temi e problemi del Diritto di Seguito
PALAZZO STROZZI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Degli Strozzi 1 (50123)
+39 0552776461 , +39 0552646560 (fax), +39 0552645155
info@fondazionepalazzostrozzi.it
www.fondazionepalazzostrozzi.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Un libro sul Diritto di seguito che è, nel quadro del diritto d'autore, il compenso che gli artisti e i loro eredi, fino a 70 anni dalla morte dell'artista percepiscono su ogni vendita effettuata attraverso un operatore commerciale.
biglietti: free admittance
vernissage: 22 giugno 2010. alle 17 al Gabinetto Vieusseux
editore: ALLEMANDI
ufficio stampa: STUDIO ESTER DI LEO
curatori: Guido Candela, Antonello E. Scorcu
genere: presentazione

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
GABINETTO G.P. VIEUSSEUX ASSOCIAZIONE NAZIONALE CASE D’ASTA

Casimiro Porro, Alberto Quadrio Curzio, Giuseppe Vettori



Firenze, Palazzo Strozzi, Sala Ferri

Martedì 22 giugno 2010, ore 17.00

presentano il libro

Il Maestro e il suo Diritto -
Temi e problemi del Diritto di Seguito

a cura di
Guido Candela e Antonello E. Scorcu

EDITORE ALLEMANDI

Saluto del Presidente del Gabinetto Vieusseux,
Enzo Cheli

Introduce
Sonia Farsetti

La S. V. è cordialmente invitata


Il Diritto di seguito è, nel quadro del diritto d'autore, il compenso che gli artisti e i loro eredi, fino a 70 anni dalla morte dell'artista percepiscono su ogni vendita effettuata attraverso un operatore commerciale. Divenuto legge in Italia dal 2006, in ottemperanza ad una direttiva europea, il Diritto di seguito ha profondamente inciso sul mercato dell'arte in Italia e all'estero sia per i suoi effetti economici (si applica una percentuale del 4%, a scalare con l'aumento di prezzo, sull'intero valore su ogni passaggio successivo a quello diretto dall'artista al primo acquirente), sia per i suoi aspetti sociali , non più corrispondenti, al giorno d'oggi, a quelli per il quale era stato pensato.
Per iniziativa della Associazione Nazionale Case d'asta, è stato commissionato uno studio sull'argomento alla Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Bologna, sede di Rimini. La ricerca, che esamina aspetti giuridici ed economici del Diritto di seguito, è stata curata da Guido Candela e Antonello E. Scorcu. Ne è nato un libro, edito da Allemandi, che è ora giunto in libreria.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram