Pagina personale di pilato in Exibart.community 3113 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.loves - Centrale Fies
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
pilato
http://pilato.exibart.com
attualmente NON E' on line
Antonio Pilato
nato il 12/02/1954
iscritto dal 21/03/2010 alle 16:22:45
Sesso: M
( - Milano - Lombardia - )
visita la mia homepage
attività nei forum
inviami una e-mail
Facebook: visita la mia pagina
Occupazione: Docente
Titolo di studio: Laurea 2° Livello

cerca altri utenti
vedi gli utenti online
apri anche tu un blog
scarica la Exibart.toolbar
abbonati ad Exibart.onpaper
cos'è Exibart.onpaper
 
le mie foto
Il piccolo clandestino. Tecnica: colori sullo stucco , formato 60x80
autoritratto
il bambino che viene dal mare.
 
le mie foto
la forza della speranza
quadro esposto presso Spazio Arte Castello Torino .Donna Sommelier Marzo.Aprile 2012
"La forza della speranza" .Opera esposta alla galleria Rossocinabro Roma 2012
Nella pittura dell'autore il segno linearisstico, mai abbandonato, specialmente nelle opere recenti, affidato al gesto immediato, assume un valore di spazialismo immaginario e simbolico. La raffigurazione, fortemente espressiva e informale, con accenti surreali,diventa fuga che va oltre il limite del piano, allusiva di silenzi , ma soprattutto di memorie , avvolte in rapporti di segno-gesto-luce allucimnati,che evocano lontane memorie degli strati più profondi della coscienza.
La mia preoccupazione stilistica non risponde necessariamente a principi estetici, ma è prevalentemente rivolta a trasmettere un messaggio spirituale nel modo più efficace possibile , sia in relazione alla chiarezza sia in relazione all'accettabilità da parte degli altri.
BRERART
CONTEMPORARY ART WEEK
MILANO OTTOBRE 23-27 2013 SPAZIO SHOWROOM
CERAMICA FLAMINIA VIA SOLFERINO 18 MI.
WWW.BRERART.COM
ANTONIO PILATO
Museo del Mulino Cascina de Pecchi dal 4 marzo al 14 aprile 2015 collettiva :"la forza del segno : donna al singolare plurale femminile".
Roma galleria degli zingari "Petali di primavera rispondon o alla violenza" aprile 2015 .
 
le mie foto
donna fra squali
Opera esposta alla 54^ Biennale di Venezia Sala Nervi Torino 2012. Fuga tra gli squali.
" Fuga tra gli squali". Opera esposta alla 54^ Biennale di Venezia 2012 . Sala Nervi Torino
sra - Venezia . Galleria San Vidal presso P.zza S. Marco Dal 16 al 25 Agosto 2015.
- Torre di Palme / Fermo (Ascoli Piceno) presso chiesa San Rocco dal 7 al 25 luglio 2015.
- Castel D’ario / Mantova Artisti per Nuvolari Casa Museo Sartori : 13 settembre 25 ottobre 2015 .

*A.Pilato è un artista che sente il dramma dell'esistenza umana e quindi l'angoscia dell'esistere quando non sia riscattata dall'impegno morale.
Questa originaria intransigenza, che nasce da una effettiva partecipazione alla vita, lo fa tendere ad una tensione espressiva, ma gli fa anche eludere ogni atteggiamento retorico oltre che formale. Da qui un senso primordiale colto alle radici, non contemplato da fuori, ma vissuto dentro 26/02/2014.
* Settimana del Contemporaneo 2-11 ottobre 2014
Pergine Valsugana presso Spazio EventArt e Trento
Spazio Hartus Artieri.




Note critiche: Anche quando può sembrare volto a effetti puramente informali,in una sorta di automatismo segno gesto, il pittore Antonio pilato, che non ha mai partecipato a nessun gruppo e rimane tuttora pittosto solitario, risulta sempre inventore di immagini....E' sempre una pittura,la sua, che risale al segno, alla grafìa all'acrilico,agli inchiostri, che sono moltissimi; l'origine è nella corsività del segno, che diventa fuga improvvisa, macchia colore ma che risale all'impulso, al gusto immediato, carico di vita. I suoi pesonaggi non sono più figure umane ma gli esseri umili, quasi mostruosi. Non è più il personaggio ad avere il predominio tematico, ma l'azione di lotta, nel groviglio esasperato. La tendenza al mostruoso, all'orrido si attenua con tagli e deformazioni, in modo da accentuare l'anatomia stessa, facendola altra realtà, quasi colta alle origini di invasioni laviche...............

"Le opere più significative sono i cartoncini, in cui le immagini sono espresse con chiarezza, sicurezza e spontaneità".
" Il valore dell'arte sta nell'adattare spiritualmente un tema noto a simbolo universale e nel lasciare intuire nel tema originale tutto un mondo di pensiero profondo, di potenza e di bellezza " Nietzsche.
" L'espressività può essere legata alla figurazione leggibile,ma sorgere anche da rapporti e da segni puramente astratti, quando siano carichi di tensione emotiva."








Nella pittura di Pilato si rispecchia seppur lievemente il futurismo come una continua spregiudicatezza, che identifica il fatto estetico con la vita, come continua sorpresa , per cui non si guarda l'opera come pura bellezza , come forma perfetta , ma quale fatto soprattutto psichico, si considera cioè la corrispondenza con l'autore che la produce. 20/12/2013












Pubblicazioni

- Lo Stato de l' Arte. Istituto Naz. le di Cultura ( a cura di V. Sgarbi).
-Dizionario enciclopedico inter.le di Arte Moderna e Con . Ed. Ferrara. 2012.
Avanguardie Artistiche 2011 ,Centro Diff. ne Arte Palermo-
Biennale d'Arte Contemporanea Anagni, Alatri e Frosinone.
Overat 2011-2012-2013. Palermo.
Hanno scritto
Rizzo ( G.le di Sicilia)
R. Collura. Direttore Museo d'Arte Moderna e C.nea Palermo).
M. Portalupi. ( Arterama) Mi.
M . Monteverdi . Critico Mi.
- Armando Carpi. Dizionario Inter.le d'arte moderna e cont.nea Edizione Sistina To.
- Artecultura Milano
G. Petter. Psicologo e pedagogista.
G.co Ravasi . Pres.te pinacoteca ambrosiana Milano.
F. Papi filosofo
Autovino. Direttore galleria Sciortino Monreale( Pa.)
S. Sequenzia Critico . Siracusa M.L. Coruzzi Milano
Autopresentazione.


Oggi vi è un dualismo fra una pura costruzione, con intento geometrico di origine gestaltica, rigorosa al massimo, il divenire distaccato, fin quasi all'anonimato, e l'individualismo che tende al frammentario, allo stato d ' animo e al lirismo soggettivo.
C'è chi resta attratto dalle forme astratte e chi invece del continua variare degli umori più individualistici.
E' la nostra stessa epoca senza più civiltà unitaria a far sentire i continui dissidi, a moltiplicare i linguaggi
Nessuno ha più una verità sola una strada da percorrere.
L'arte risente la crisi della nostra civiltà , che non ha più un punto fermo.
Ormai gli artisti stessi sentono che tutti i punti sono il centro dell'universo.


*A.Pilato è un artista che sente il dramma dell'esistenza umana e quindi l'angoscia dell'esistere
quando non sia riscattata dall'impegno morale.
Questa originaria intransigenza, che nasce da una effettiva partecipazione alla vita, lo fa tendere ad una tensione espressiva, ma gli fa anche eludere ogni atteggiamento retorico oltre che formale. Da qui un senso primordiale colto alle radici, non contemplato da fuori, ma vissuto dentro 26/02/2014.













 
la mia descrizione
Antonio Pilato - pittore e filosofo
Sito : pilato.exibart.com (pagina personale)
www.equilibriarte.org
CONTATTI ANTONIO-PILATO@ALICE.IT
ANTONIOPROFPILATO@GMAIL.COM
MILANO VIA ALESSANDRO STRADELLA 2
CELL.348 12 72 903
www.antoniopilato.com
 
 
le mie foto
fuga tra squali
Galleria arte cont. Monreale/Pa
fuga tra gli squali 80x120 - 2017
0- Venezia . Galleria San Vidal presso P.zza S. Marco Dal 16 al 25 Agosto 2015.
- Torre di Palme / Fermo (Ascoli Piceno) presso chiesa San Rocco dal 7 al 25 luglio 2015.
- Castel D’ario / Mantova Artisti per Nuvolari Casa Museo Sartori : 13 settembre 25 ottobre 2015 .

Nella mia pittura il gesto, in cui si realizzano le immagini, diviene segno simbolico di risonanze interiori. Anche lo spazio si determina attraverso il segno.
Alla radice del linguaggio c'è il bisogno di rivelare, ma
attraverso il mondo aggressivo. C'è nell'arte l'esigenza di gridare forte, per essere sentito. Il bisogno di un centro , di un modello di riferimento di giustizia. Nelle opere c'è sempre la massa che incombe e che soffre. Il nero del campo è segno di smarrimento , sfiducia, mancanza di orientamento. Questa pittura ci dà il dramma dell'esistere dei più deboli, che per la prepotenza dei più forti ( gli squali) soccombono.
Antonio Pilato Laureato in lettere e filosofia, con la tesi su “Il problema dell’arte in Croce”, vive ed opera a Milano. Pubblicato da Armando Capri sul Catalogo Internazione Sistina,Torino.Valutazione: disegni e dipinti trovano prezzi da 1000 euro in su.
Mostre recentissime:
* NORCIA 2007 Pg) - 13a Mostra Nazionale di Maestri Contemporanei.
* MONREALE/Pa 2008 Personale - Complesso Monumentale Gugliemo II - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea “Sciortino”.
* AGRIGENTO 2008 Personale- Nuova Biblioteca Comunale “Franco La Rocca”.
* Milano 2008 Personale ARCI.
* Milano 2009 - Personale - Circolo della Stampa Palazzo Serbelloni Sala Lanfranchi.
* CASTELLAMMARE DEL GOLFO 2009 (TP) – Personale Sala Consiliare del Comune.
* ERICE 2009 (TP) - Personale Polo Umanistico.
* MILANO 2009- Brera - Personale - Galleria ArteCultura.
* ENNA 2010 - Personale - Palazzo Chiaramonte
* TRASANNI DI URBINO 2010 Personale - Fondazione Il Pellicano Museo Mariano.
Recapito: antonio-pilato@alice.it www.pilato.it pilato.exibart.com cell. 3481272903.
Fulvio Papi (filosofo) Antonio Pilato si avventura molto felicemente in una pittura che vuole essere una rappresentazione(vor-stollen, mettere davanti)di eventi del mondo secondo una vocazione narrativa che solo un percepire morale può instaurare nella sua energia espressiva.,,,L'immagine si trasfigura nella comprensione emotiva, così che guardare questi lavori espone al giusto rischio che appaiano sentimenti e propositi tacitati spesso dallo scorrere dell'essere.Il tema di pilato é l'insieme delle tracce, tracce devastanti del prendere un mare infido per una speranza , devota nel cuore, fragilissima nel mondo.A fonte di queste rappresentazioni del migrare torna alla memoria , in un contesto differente, il sintagna celebre di Primo Levi" se questo é un uomo"..............Dovrei parlare del colore di Pilato: una tavolozza che ha preso una tale confidenza con le sue risorse da costruire scene che catturano lo sguardo:sfondi paralizzanti, cieli crudeli,mari senza luce, ricchezze senza amore…………….
Artecultura(Milano)
Nei dipinti di Antonio Pilato si avverte chiaramente anche la sensibilità nei confronti della materia pittorica che viene trattata con suggestiva raffinatezza, imprimendo nuovi stimoli ai piani di colore e alle sintesi grafiche. Il segno, del resto, rivela la sua importanza nel determina struttura della composizione. Le forme sono definite sul piano di una coinvolgente sintesi , con contorni rapidi e spezzati. IL segno di Pilato acquista allora un andamento impulsivo che non si lascia irretire in schemi manieristici o stilizzati. Pittura,la sua, come espressione di sentimenti,di emozioni che non possono essere astrattamente razionalizzati.......
S. Autovino Dir. Galleria Arte Moderna e Cont. Monreale(Pa)
....L'artista di origine siciliana,che vive ed opera a Milano, nelle sue opere rappresenta l'umanità con le sue gioi,ma soprattutto coi suoi travagli del nostro tempo:le fughe dei clandestini,il terrorismo sono sono i temi dominanti, colti con la capacità grafica della mano che domina il segno, che sa di simbolo e di magia.L’artista però non dimentica che la pittura è ache forme e colori. Nelle sue opere riesce a creare un mondo di sfumature, di stati d’animo, che negli effetti di luce e di ombre genera una profonda atmosfera......
“La bellezza nasce da una originale ed originaria lotta con il dolore,la malinconia e il tragico sotterranei”. A.Pilato
Firenze mostra personale di pittura Galleria Civico 69 giugno 2011
011 Siracusa personale di pittura Galleria Roma 10 sett.
-2011 Teatro Fiuggi Terme collettiva 2,3,4, settebre.
-2011 Monreale/Pa. Performance Galleria moderna e contemporanea "G. Sciortino" dal 29 ottobre al 12 novembre- Vernissage sabato ore 18,00. Ingresso libero.
17 dicembre 2011 Firenze . Società delle Belle Arti Casa di Dante.Collettiva.
54^ Biennale di Venezia 17 dicenbre 2011- 28 febbraio 2012 Torini Sala Nervi.
-Roma 15 febbraio galleria rossocinabro Collettiva Apolineo dionisiaco.
-Anagni, Frosinone,
Velletri: Biennale di Arte Contemporanea :aprile 2012.
-Spazio Arte Castello, artisti contemporanei scelti : Donna Sommelier Torino Piazza Castello 9 - marzo /aprile 2012
- Firenze Casa Dante Via S. Margherita 1 Collettiva 16-29 giugno 2012.
- Bari Sala Murat 1- 15 giugno 2012 L'Arma, L'arte e la Società Civile- prorogata fino al 30 luglio2012.
Antonio Pilato ha condiviso un link.
Giovedì
Dal 13 al 17 ottobre 2012 Antonio Pilato e Pompeo Forgione esporranno al Circolo della Stampa Corso Venezia 48 Milano.
Circolo della Stampa Milano | .
shar.es
* SIGNA/FI DICEMBRE 2012 MOSTRA GALLERIA DEL CENTRO STORICO.
* FIRENZE 2012 MOSTRA- ASSOCIAZIONE ARTISTICA CASA DI DANTE VIA S. MARGHERITA 1.
* CORCHIANO /VT. 2012 MOSTRA SALA CONSILIARE DEL COMUNE.
* MUSEO CASERTA DICEMBRE 2012 MOSTRA ARTE SACRA.
* GHETTO DI VENEZIA DICEMBRE 2012 VIA CANNAREGIO.
*SOGLIANO CAVOUR/LECCE MEGA ART MOSTRA COLLETTIVA OTT-NOV.2012
AM -ART. MOSTRA COLLETTIVA BARCELLONA/ SPAGNA C. Salvador 8 dal 14 al 28 febbraio 2013.
Spazio Arte Castello Torino Marzo 2013 Collettiva " Don Givanni ".
Brindisi La casa del turista 8/14 giugno 2013 : I colori del mediterraneo.
Galleria Museale Milano via pallavicino 29 (Zona Pagano) Collettiva: l'urlo della materiagiugno 2013.
Venezia Galleria centro storico / Ca' Zanardi collettiva internazionale agosto 2013.
Milano settembre 2013. Bicentenario della nascita di G. Verdi. Laboexpo Foro Buonapartye 60.
Roccamonfina (Ce) Arte Contemporanea Museo Magma 12 ott. 10 nov.2013.
Milano Brerart
23. 27 ott. 2013 Via Solferino 18 Galleria/Showroom Flaminia ceramica.
Roma Domus Talenti P.zza della Repubblica 5-11 novembre 2013.
Palermo Palazzo S. Elia grandi eventi 30 nov.2013
Recapito: antonio-pilato@alice.it sito www.pilato.it pilato.exibart.com cell. 3481272903.

Milano Collettiva "incanti e suggestioni verdiane. Spazio Oberdan giugno 2014.
Trezzo sull'Adda- Parco Nord. Villa Gina :mostra collettiva , inaugurazione sabato 22 marzo ore 10--chiusura 6 aprile 2014.
* Settimana del Contemporaneo 2-11 ottobre 2014
Pergine Valsugana presso Spazio EventArt e Trento
Spazio Hartus Artieri.

Oggi 20 dicembre inaugurazione mostra di pittura nell'oratorio della chiesa del Purgatorio a Ostuni(Br) .la mostra durerà fino al 9/1/2015
2015 Mostra a Roma Galleria viclo degli zingari 39 marzo/ aprile ..
2015Cascina de Pecchi Mostra. biblioteca comunale - marzo/aprile 2015.
Venezia . Galleria San Vidal presso P.zza S. Marco Dal 16 al 25 Agosto 2015.
- Torre di Palme / Fermo (Ascoli Piceno) presso chiesa San Rocco dal 7 al 25 luglio 2015.
- Castel D’ario / Mantova settembre Artisti per Nuvolari Casa Museo Sartori : 13 settembre 25 ottobre 2015 .
Bratislava/Slovacchia sede radio nazionale dal 5 al 31 dicembre 2015.
Sarzana Fortezza Firmafede 5-20 marzo 2016.
Napoli- Accademia Partenopea 10-31 marzo 2016.
Sanremo 10- 25 marzo 2016.
Torino galleria Castello 20 marzo 9 aprile 2016.
Mantova mostra personale Galleria Sartori 26 maggio 7 giugno2016.
Assisi : assisinarte Pinacoteca dal 23 al 29 settembre 2016 - inaugurazione venerdì 23 ore 17,30
Cassina de Pecchi (Mi): Mostra internazionale E' Carta "- 15 sett.20 non. 2016
Mostra internazionale E' Carta Spazio Mantegna Milano , inaugurazione 11 febb.2017 ore 18.
Mostra collettiva Star-Art Fermo( Marche) 3 dic. 9 bebb. 2017
Corchiano (Vt) Chiostro Vescovile dal 25 al 28 maggio 2017.
Aci Castello Castello normanno 27 maggio 3 giugno 2017.
Venezia Spazio Kanz circuito Off 57^ Bienale di Venezia 27 maggio 30 giugno 2017.
 
trovamostre
@exibart on instagram