Categorie: Mercato

Aste, i top price di Lucy Bull

di - 19 Maggio 2024

Dopo la sua recente aggiudicazione da Sotheby’s, non potevamo non dedicare una delle nostre classifiche di top price a Lucy Bull. Nata a New York nel 1990, la pittrice è uno dei più fulgidi esempi del giovane neo-informale americano, le sue grandi tele sono caratterizzate da colori accesi e tonalità psichedeliche. Dopo aver concluso gli studi alla School of the Art Institute nel 2012, si trasferisce in California, a Los Angeles, dove oggi vive e lavora. Dal 2017 partecipa a numerose collettive e personali in giro per il mondo, collaborando spesso con la David Kordnasky Gallery, come in Piper (2022) o 20 (2023)  o ancora Ash Tree (2024); è stata inoltre ospite di prestigiosi spazi espositivi in tutto il globo tra cui la National Gallery of Victoria di Melbourne e il Los Angeles County Museum of Art o la Pond Society di Shanghai. Come abbiamo avuto modo di constatare lo scorso lunedì a New York, altrettanto notevoli sono le sue performance in asta: ecco la classifica delle sue tre opere più costose.

16:10 (2020). $ 1.814.500

16:10 occupa il primo posto in questa selezione dei record d’asta siglati dall’artista newyorkese. Il 13 maggio 2024, alla The Now Evening Auction di Sotheby’s New York, il grande dipinto viene battuto a $ 1.814.500 superando la stima pronosticata dalla casa d’aste che non andava oltre i $ 700.000. L’opera, un olio su tela di lino realizzato nel 2020, raffigura un coacervo di tratti e colori che disegnano l’abbraccio tra due zone cromatiche uguali ma separate e ci riporta con la mente alle Usuyuki, dipinte da Jasper Johns dal 1979 al 1995, o alle atmosfere de El Mundo Magico De Los Mayas, opera del 1964 di Leonora Carrington. In 16:10, Lucy Bull attraverso un meticoloso processo di meditazione cerca di cogliere le sfumature che coesistono disordinate tra astrazione e associazione, processo che molto spesso richiede anche 20 strati di pittura prima di  giungere al risultato finale.

Flash Chamber (2020). Ca $ 1.800.000

Si classifica al secondo posto Flash Chamber, olio su tela dipinto nel 2020 e aggiudicato da Sotheby’s Hong Kong a HK$ 13.760.000 (quasi $ 1.800.000) durante la Contemporary Evening Auction del 5 novembre 2023. La pittrice dipinge in questa tela un intricato reticolo di pennellate acide, dando vita a dei veri e propri labirinti percettivi che chiedono all’occhio dello spettatore di perdersi nella composizione. Ne parla ad Ophelia Sanderson in un’intervista del 2021, e dichiara: «Voglio stuzzicare i sensi. Voglio avvicinare le persone. Penso che le persone non siano abituate a prestare un’attenzione prolungata ai dipinti sulle pareti, e io voglio permettere alle persone di vivere un’esperienza sensoriale. Voglio attirare le persone in modo che abbiano l’opportunità di aprirsi e di vagare».

8:50 (2020). Ca $ 1.500.000

All’ultimo posto di questa classifica di top price vediamo 8:50 (2020). Stimato tra HK$ 1-1,5 milioni, quest’olio su tela polverizza in asta i più rosei pronostici degli esperti; l’opera viene infatti battuta per HK$ 11.382.000 (poco meno di $ 1.500.000) il 22 giugno 2022 durante la 20th Century Evening Sale di Phillips, a Hong Kong. Questa tela dalle tonalità accese, quasi degli incendi crepuscolari, sembra ispirata da opere come The Eye of Silence di Max Ernst (1944) o Number 8 (1949) di Jackson Pollock, un piacevole equilibrio tra un trip psichedelico e una climax surrealista.

Articoli recenti

  • Progetti e iniziative

Cèramica 2024, l’alchimia della materia a Montelupo Fiorentino

Al via Cèramica 2024, tre giorni di mostre, eventi, residenze, laboratori nel distretto della ceramica di Montelupo Fiorentino: un percorso…

20 Giugno 2024 9:56
  • Arte contemporanea

Caretto/Spagna, 20 anni di arte, ecologia e attivismo in un nuovo volume

È iniziata da Vienna la presentazione del nuovo libro di Caretto/Spagna, a cura di Giorgina Bertolino, Francesca Comisso, Cecilia Guida, Alessandra Pioselli, edito…

20 Giugno 2024 9:00
  • Arte contemporanea

Milliony Arlekina: una nuova realtĂ  espositiva a Milano

A Milano, nel cuore di Porta Venezia, è stata inaugurata Milliony Arlekina, spazio espositivo fondato da Daria Miricola e Giacomo…

20 Giugno 2024 0:03
  • Arte contemporanea

Yohji Yamamoto. A Milano la mostra che rivela il rivoluzionario rapporto tra persona e abito, per una nuova geografia del corpo

Fino al 31 luglio gli spazi di Galleria 10CorsoComo, recentemente rinnovati, offrono un viaggio attraverso la parabola creativa e sperimentale…

19 Giugno 2024 16:48
  • Archeologia

La spiaggia dell’antica città di Ercolano ritorna fruibile al pubblico

Giungono al termine i lavori di risistemazione dell’area corrispondente all’antica spiaggia di Ercolano: si tratta dell’unico fronte a mare di…

19 Giugno 2024 16:38
  • Arte contemporanea

Metamorfosi del linguaggio, sulla linea del segno: intervista a Tomaso Binga

In occasione della mostra alla Galleria Erica Ravenna di Roma, le opere di Tomaso Binga dialogano con quelle di Vincenzo…

19 Giugno 2024 14:10