Categorie: Mercato

On cloud nine! Tutti i risultati di Sotheby’s Londra

British Art e Modern & Contemporary Art, combo che vince. Specialmente nella stagione del Giubileo. Ammonta a £ 149,2 milioni il totale combinato delle ultime evening sales di Sotheby’s, che hanno visto sfilare quasi 80 lotti – di cui il 45% al debutto in asta – nella sede londinese di New Bond Street. Protagonista assoluto: Study for Portrait of Lucian Freud ad opera dell’amico e rivale Francis Bacon, che tocca il tetto di £ 43,3 milioni – vale a dire il nono prezzo più alto per il pittore inglese. E poi ancora Claude Monet, Andy Warhol, Gerhard Richter, tutti in grado di infrangere, in pochi istanti, la barriera dorata di £ 10 milioni.

Si parte a pieno ritmo con un iconico Cloud Study di John Constable, un delicato olio su carta – solo 15 x 21 cm! – che impenna presto a £ 730.800 (da una stima di £ 100.000-150.000); e fa il paio lo studio omonimo di Gerhard Richter – luminoso e drammatico, quasi tormentato – conteso per 9 minuti fino a un’aggiudicazione da £ 11,2 milioni. Altri highlights, in ordine di apparizione. Senza dubbio le tinte tenui di Boucher’s Flesh di Flora Yukhnovich, una «sintesi eccezionale dell’astrazione contemporanea, intrisa della stravaganza del Rococò», dicono dalla maison. Il prezzo finale? £ 2,3 milioni, a partire da una stima di £ 200.000 – 300.000 (Sotheby’s detiene i tre migliori prezzi d’asta per l’artista, tutti realizzati negli ultimi otto mesi). E poi eccola, la superstar della serata: Study for Portrait of Lucian Freud del 1964, titolo altisonante di Francis Bacon, che sigilla per £ 43,4 milioni quattro decenni di amicizia, di invidia, di irrisolta competizione (tutti i dettagli qui).

Delicatissimo il ritratto Sleeping – il sonno profondo, i tessuti opalescenti, le primule e i giacinti tra le mani – «il più bel quadro che Millais abbia mai dipinto», secondo il critico Tom Taylor (£ 2 milioni). E non delude le aspettative la testa cosparsa di fiori blu di Simone Leigh (£ 617.400), Leone d’Oro alla Biennale di Venezia 2022, che già martedì, dalla competitor Christie’s, strappava un buon £ 724,500. Un’altra protagonista femminile, raggiunge quota £ 466.200 la cupa eleganza di Buffet di Anna Weyant (da non perdere, il prossimo autunno, la sua personale da Gagosian, a New York). Un sempre acclamato René Magritte (£ 1,6 milioni), un self-portrait di Andy Warhol datato 1986, pochi mesi prima della sua prematura scomparsa (£ 12,7 milioni); e resta invenduto il bell’Autoritratto con pipa di Ernst Ludwig Kirchner, con quelle pennellate accese, a tratti violente, così emblematiche del Die Brücke – ve ne parlavamo qui.

Ultime soste. We Woke in Mourning Jus Tha Sma di Cristina Quarles – protagonista nel 2021 al Museum of Contemporary Art di Chicago e, attualmente, tra le artiste di The Milk of Dreams di Cecilia Alemani, nel Padiglione Centrale della Biennale – è passato di mano a un buyer asiatico per £ 529.200. La veduta del villaggio Vétheuil di Claude Monet raggiunge quota £ 11,7 milioni – quasi la cifra non ci sorprende, con un record alle spalle di $ 110,7 milioni. Il drammaturgo svedese Johan August Strindberg sfila in asta con Wave V del 1901 – c’è una composizione della stessa serie al Musée d’Orsay di Parigi, per rendere l’idea, incredibilmente simile a quello di Sotheby’s tra l’altro. E chiudiamo le danze con un italiano a Londra: l’Attesa blu di Lucio Fontana a cinque tagli, contemplativa, d’impatto, anno 1964, trova un proprietario per £ 1,8 milioni. Un altro pezzo sopra le nuvole.

Photo Gallery. 10 highlights di Sotheby’s, da John Constable a Simone Leigh

John Constable, Cloud Study. Courtesy Sotheby’s
Flora Yukhnovich, Boucher’s Flesh, 2017. Courtesy Sotheby’s
Francis Bacon, Study for Portrait of Lucian Freud, 1964. Courtesy Sotheby’s
Christina Quarles We Woke in Mourning Jus Tha Same, 2017. Courtesy Sotheby’s
Sir John Everett Millais, Sleeping. Courtesy Sotheby’s
Anna Weyant, Buffet, 2020. Courtesy Sotheby’s
René Magritte, La saveur des larmes, 1938-39. Courtesy Sotheby’s
Andy Warhol, Self-Portrait, 1986. Courtesy Sotheby’s
August Strindberg, Wave V, 1901. Courtesy Sotheby’s
Simone Leigh, Blue-Black, 2014. Courtesy Sotheby’s

Articoli recenti

  • Fotografia

Uno sguardo dal Mediterraneo. La decisma edizione del Ragusa Foto Festival

Dal 21 luglio al 28 agosto 2022 torna il Ragusa Foto Festival, manifestazione internazionale dedicata ai linguaggi della fotografia contemporanea

16 Agosto 2022 0:30
  • Arte contemporanea
  • Arte moderna

Dalla parte del drago #34: Non piove sul bagnato

In questa estate dove in ben poche occasioni si è vista qualche goccia di pioggia noi ricordiamo l'acqua che cade…

16 Agosto 2022 0:02
  • Arte contemporanea

1972. Michelucci, Moore e Michelangelo. La vitalità del marmo – CARMI

Giovanni Michelucci ed Henry Moore: storia del Memoriale a Michelangelo mai realizzato. Una mostra a Carrara racconta e analizza le…

15 Agosto 2022 10:28
  • Arte contemporanea
  • Mostre

Ordo Naturalis: permanenza dell’arte e provvisorietà del mondo al ZAC di Palermo

Nell’ambito del progetto “ZACentrale”, Fondazione Merz presenta una mostra incentrata sulla molteplicità della contemporaneità, tra natura e arte

15 Agosto 2022 8:12
  • Mostre

Otto dipinti di Jean Dubuffet in mostra per la prima volta a Parigi

A settembre la Galerie Lelong & co di Parigi presenterà per la prima volta al pubblico i Paysages du Val-de-Marne…

15 Agosto 2022 0:30
  • Mostre

‘Scelte Apparizioni’: Braconi, El Asmar, Modica a D3082 alla Domus Civica Art Gallery, Venezia

La mostra "Scelte Apparizioni" raccoglie tre opere di Lara Ilaria Braconi, Elena El Asmar e Concetta Modica negli spazi di…

15 Agosto 2022 0:02