Scoprire l’arte dove si crea, con la piattaforma ArtMappItalia

Se la relazione è un valore, ArtMappItalia promette di renderla accessibile. Nata da un’idea di Roberta Ciut, con il sostegno del Gruppo78 International Contemporary Art di Trieste, il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e il supporto di Area Science Park di Trieste e BIC Incubatori FVG, ArtMappItalia è la nuova piattaforma online che mette in dialogo gli appassionati d’arte e gli artisti, a partire dallo spazio – molto reale, anzi, unico, caratterizzante – degli studi, degli atelier e dei laboratori, lì dove le opere si realizzano.

Progetto ancora in evoluzione, ArtMappItalia è aperta non solo ai conoscitori e agli addetti ai lavori ma anche ai cittadini, ai viaggiatori e ai turisti attenti all’arte, grazie alla proposta di una serie di esperienze a tema, dall’aperitivo – o espresso, a seconda dei gusti e dell’ora – alla visita alla casa privata dell’artista. Il funzionamento è intuitivo, la ricerca può avvenire attraverso una mappa interattiva con diverse sezioni geolocalizzate, tra Gorizia, Trieste e Udine, oppure con il nome dell’artista, il cui elenco è in continuo aggiornamento. Ogni artista ha una scheda che riassume la sua ricerca e i suoi interessi e può proporre un’esperienza diversa, da prenotare in pochi clic.

Spazioersetti. Photo credit Lara Carrer

Tra le esperienze proposte da ArtMappItalia in questo periodo, mercoledì 25 maggio e il primo giugno, allo Spazioersetti di Udine, galleria dedicata al suono e al suo rapporto con lo spazio, gli artisti Antonio Della Marina e Alessandra Zucchi propongono l’incontro “The Udine Dream Machine”. La mattina di domenica, 5 giugno, invece, nell’atelier di Maria Sanchez Puyade, a Trieste, avrà luogo il laboratorio creativo per bambini “Moon is full of balloons”.

«In un contesto caratterizzato da un mercato dell’arte in crescita ma non sempre di facile accesso, in cui spesso gli artisti faticano a incontrare il loro potenziale pubblico, in cui le fiere d’arte e le inaugurazioni rappresentano l’unico momento d’incontro fra creativi e appassionati, ArtMappItalia si affianca e integra l’articolato sistema delle gallerie offrendo al pubblico la possibilità di incontrare dal vivo gli artisti e agli artisti quella di costruire, all’interno del proprio studio, una vera relazione con il visitatore», spiegano gli organizzatori.

L’invito di ArtMappItalia è rivolto anche agli artisti, che potranno aderire al progetto: per l’intero 2022, primo anno di vita della piattaforma, l’utilizzo sarà gratuito.

Articoli recenti

  • Personaggi

Cai Guo-Qiang, accademico d’onore: il racconto

Extraterrestre è parola "leit motiv" della poetica di Cai Guo-Qiang, insignito il mese scorso del titolo di Accademico d'Onore all'Accademia…

30 Giugno 2022 0:33
  • Mostre

Pinacoteca Agnelli e Pista500: nuova linfa per Torino

La Pinacoteca Agnelli, a un mese dall’inaugurazione del suo nuovo corso, inaugura una nuova installazione sulla Pista 500: The Guardians,…

30 Giugno 2022 0:02
  • Arte contemporanea

L’opera di Maurizio Vetrugno a Pitti Immagine Filati 91, con il Centro Pecci

L’opera inedita di Vetrugno è allestita al Piano Terra del Padiglione Centrale, nella Hall Principale della Fortezza da Basso

29 Giugno 2022 23:41
  • Progetti e iniziative

Il Festival des Cabanes a Villa Medici, tra giardini e creature mitologiche

Villa Medici apre le porte alla prima edizione del Festival des Cabanes, tra mostre, laboratori, performance e installazioni, scoprendo l'arte…

29 Giugno 2022 18:15
  • Mercato

Christie’s, tutti i risultati da Londra a Parigi

Monet, Klein, Carrington, Magritte. La vendita a staffetta della maison di Pinault chiude con un totale di £ 203,9 milioni

29 Giugno 2022 16:29
  • Libri ed editoria

Margherita Sarfatti e la Storia del Novecento: intervista a Elena Pontiggia

Elena Pontiggia ci racconta come è nato e si sviluppato il suo ultimo libro sul Novecento Italiano, il movimento di…

29 Giugno 2022 15:04