20 illustratori per “Ambiente Rodari”: un libro che celebra il poeta ecologico

Le opere di 20 artisti, accuratamente selezionati da Pino Boero, corredano la nuova e avvincente raccolta di filastrocche di Gianni Rodari nel libro “Ambiente Rodari”. Un testo illustrato dedicato ai più piccoli, che ricorda l’instancabile attività di educatore e militante ambientale dello scrittore piemontese.

Sono trascorsi ben 41 anni dalla morte di Gianni Rodari, 101 dalla nascita, eppure le sue esuberanti rime continuano a essere un faro su questioni centrali del nostro presente. Lo scrittore piemontese, tra i più amati e fantasiosi del Novecento italiano, sebbene non potesse immaginare che i giovanissimi all’alba del terzo millennio non avrebbero tentato di conquistare un pianeta bensì di salvare la Terra dalla catastrofe climatica, ha anticipato i tempi raccontando la bellezza della natura, l’amore per la vita e il rispetto del mondo che ci circonda attraverso ambientazioni, storie e personaggi bizzarri quanto sensibili e straordinari.

Andrea Antinori

“Ambiente Rodari” il libro edito da Einaudi, da cui è stata realizzata una mostra – recentemente conclusa – a Palazzo della Corgna di Castiglione del Lago, e pubblicato in occasione del decennio Onu per il Ripristino dell’Ecosistema (2021 – 2030), è un omaggio alle argute filastrocche dell’autore. Un bellissimo progetto editoriale curato da Pino Boero e sostanziato dall’impegno di 20 artisti nazionali e internazionali, le cui creazioni compongono un catalogo interessantissimo di tecniche e stili di illustrazione.

Giulia Pastorino

A rappresentare i 20 testi scelti dal curatore, tra l’immensa produzione rodariana, sono le tavole illustrate di Andrea Antinori, Francesca Ballarini, Luca Caimmi, Michela Ciandrini, Jesus Cisneros, Fabio Consoli, Toni Demuro, Maria Chiara Di Giorgio, Zosia Dzierzawska, Sofia Figliè, Giorgio Fratini, Maki Hasegawa, Alessandra Marin, Elisa Marzano, Naida Mazzenga, Giulia Pastorino, Irene Penazzi, Simone Rea, Elisa Talentino e Bruno Zocca. Matite, colori e immaginazione per restituire al lettore uno dei nuclei poetici più cari a Gianni Rodari: la salvaguardia e il rispetto degli ecosistemi.

Elisa Marzano

“Ambiente Rodari” è dunque un libro prezioso, che non dovrebbe mancare nelle biblioteche scolastiche e che potrebbe essere utilissimo agli insegnanti per costruire percorsi di sensibilizzazione e cura, oltre che di educazione visiva, in un momento in cui la questione ambientale è tornata centrale nei dibattiti internazionali ed impegna milioni di persone, a livello politico e civico, col fine di generare un futuro meno incerto e più sostenibile.

Articoli recenti

  • Progetti e iniziative

Arte e Spazio Pubblico: le giornate di studio della Scuola Beni Culturali

Cinque giornate di studio online per approfondire il dialogo tra Arte e Spazio Pubblico: al via il progetto della Direzione…

22 Gennaio 2022 12:34
  • Mercato

Bonhams, va all’asta una piroga di 4000 anni

Stava per bruciare in un falò. Ora andrà in vendita al miglior offerente, tra i tesori della Jim Lennon Collection

22 Gennaio 2022 11:00
  • Attualità

Decreto Legge Sostegni: nel 2022, 111 milioni di euro per la cultura

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge Sostegni Ter, che rinnova gli aiuti ai settori colpiti dalla pandemia…

22 Gennaio 2022 10:11
  • Mercato

Il Casino dell’Aurora rimane invenduto? Per il FAI è meglio così

«L’auspicio è che anche le prossime aste vadano deserte»: così il neo-presidente del Fondo Ambiente Italiano commenta la mancata aggiudicazione…

22 Gennaio 2022 7:55
  • Opening

Galleria Eduardo Secci: le due nuove mostre in arrivo negli spazi di Firenze

Dal 29 gennaio a Firenze, nelle sale della galleria Eduardo Secci e nel suo nuovo spazio NOVO, inaugureranno due progetti espositivi:…

22 Gennaio 2022 1:38
  • Arte contemporanea

“L’alba blu” di Giovanni Gaggia. Intervista all’artista

Prorogata la mostra “Ho visto un’alba blu”, a cura di Livia Savorelli, che conclude il progetto di Giovanni Gaggia con…

22 Gennaio 2022 0:03