marchio exibart.com  

A Torino scoperte in uno scantinato dell’Università mummie egizie e precolombiane

Una scoperta avvenuta non dopo anni di scavi da parte di un team di esperti archeologi, ma per una ispezione della soprintendenza. Parliamo delle trenta salme mummificate di epoca egizia, e due precolombine, dimenticate negli scantinati dell’Università di Torino, nel palazzo San Giovanni Vecchio, sede per i reperti del museo di Antropologia ed Etnografia della città. Secondo quanto riportato da Repubblica.it, i reperti furono trovati negli anni Venti e Trenta del secolo scorso, dall’antropologo Giovanni Marro, allievo di Cesare Lombroso, e sono rimaste negli scantinati del palazzo, oramai dimenticate, dagli anni Sessanta.