Cinema

In una lettera alla Criterion Collection, Wes Anderson ha pubblicato la sua lista di film imperdibili, da vedere in questi lunghi giorni di quarantena

The Lighthouse: l’ultimo film di Robert Eggers, tra Hopper e Platone

Dal mito della caverna di Platone alle atmosfere solitarie di Edward Hopper: la fuga allucinata verso la conoscenza in The Lighthouse, l’ultimo film di Robert Eggers

Cercando il Signor S: il documentario Rufa in onda su Rai...

In onda su Rai 5 per il format Art Night, Cercando il Signor S, documentario noir sulla vita e l’arte di Sergio Ceccotti, realizzato dagli studenti RUFA

Viaggio In Italia: Gabriele Salvatores racconta la quarantena, insieme a noi

Gabriele Salvatores ha annunciato il suo ultimo progetto: Viaggio in Italia sarà un film partecipato e diffuso, girato nelle nostre case, con il contributo di tutti

Resto del mondo vs Ultras: la partita del primo film di...

Tra le ultime produzioni antevirus, l'attesissimo primo film di Francesco Lettieri approda su Netflix: la nostra cronaca della partita, minuto per minuto

Il cinema d’arte non si ferma: le nuove uscite dei prossimi...

Ligabue, Botticelli e un Modigliani visto da Jeanne: tutti i film e i documentari d’arte che – si spera – vedremo sugli schermi nei prossimi mesi

#iorestoacasa: online migliaia di contenuti dell’Istituto Luce Cinecittà

L’Istituto Luce Cinecittà aderisce alla campagna #IoRestoaCasa del Mibact e mette online gratis migliaia di contenuti, tra filmati d’archivio e fotografie

Il Festival di Cannes in forte dubbio ma in Francia si...

In questi ultimi giorni, le voci di un rinvio si stanno rincorrendo senza sosta ma, secondo indiscrezioni dell'ultima ora, pare proprio che il Festival di Cannes sarà annullato

Sola al mio matrimonio: un esordio pirandelliano per Marta Bergman

Marta Bergman fa il suo esordio sul grande schermo con Sola al mio matrimonio, una storia circolare e ravvicinata sull'identità della donna, tra madre e moglie

Morto Max Von Sydow, volto del Settimo Sigillo e di 100...

Scomparso a 90 anni Max Von Sydow, attore feticcio di Ingmar Bargman e icona della storia del cinema: dall’Europa a Hollywood, ha lavorato con tutti i registi più influenti