Cinema

In Basic Instinct, il thriller classico mostra delle sfumature noir grazie all’ambiguità del personaggio di Sharon Stone
Dogtooth

Dogtooth, ovvero l’attualità del controllo

In nome dell’autodifesa imposta dall’autorità, siamo disposti davvero a rinunciare a tutto, compresa la nostra libertà? Ecco la domanda di Dogtooth, un film che torna potentissimo a 11 anni dal suo debutto

Intensa, ironica, lucida, un po fictional, un po’ vera: Miss Marx,...

Susanna Nicchiarelli conferma le aspettative e colpisce il pubblico di Venezia con la sua Miss Marx: una ricostruzione che mette in frizione il fictional e la verità storica, con lucidità e ironia

Venezia 77: “Spaccapietre” dei fratelli De Serio, bellissimo e drammatico

I fratelli De Serio portano a Venezia “Spaccapietre”, in concorso alle “Giornate degli Autori”, la sezione indipendente della Mostra del Cinema

RUFA, Rai Cinema e One More Pictures a Venezia, per Revenge...

Reveng Room è il progetto transmediale presentato da RUFA, Rai Cinema e More Pictures, che parla alle nuove generazioni per denunciare la violenza del revenge porn
Fiori, Fiori, Fiori, foto di Alessio Bolzoni

Venezia77. Fiori fulminei e intensi: il corto di Luca Guadagnino

Fuori concorso a Venezia77, Fiori, Fiori, Fiori è una insolita vertigine sinestetica, l’immagine-movimento dello spaesamento dell’epoca viratica

Pop Corn #22. Il Viale del Tramonto della meravigliosa Gloria Swanson

Gloria Swanson, diretta da Billy Wilder, incarna le paure e le ossessioni di una diva in decadenza, offrendo uno spaccato del cinema americano

Venezia 77: Lacci, il ritratto di famiglia di Daniele Lucchetti apre...

Con Lacci, film che apre il 77mo Festival del Cinema di Venezia, Daniele Luchetti lascia scorrere il romanzo di formazione di una famiglia. Scivolando su alcuni capitoli

Pop Corn #21. Il dolore di Frances McDormand in Tre Manifesti...

Una madre ferita tenta di scuotere l’America più profonda e ignorante, dopo l’omicidio irrisolto della figlia: Frances McDormand ci regala un ruolo forte e deciso, nel film di Martin McDonagh
Sufficiente

Sufficiente, da Scampia al Nastro d’Argento. L’intervista

È possibile per un cortometraggio, un‘opera prima, essere un gioiello di redivivo neorealismo italiano contemporaneo? Assolutamente si. Questo infatti, è Sufficiente il corto per la...

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.

la tua email
Iscrivendoti accetti la nostra informativa sulla privacy.
Si può annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.