dal 19.VI.2000 al 7.VII.2000 - Fuori di qui - Roma, Istituto Austriaco di Cultura 3072 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/06/2018
Dr.Dre firmerà il film sulla vita di Marvin Gaye
22/06/2018
Il romanzo “Le streghe” di Roald Dahl arriverà sul grande schermo
21/06/2018
Blu Submarine. Un video di 10 ore della BBC mostra la fluttuante vita degli oceani
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

dal 19.VI.2000 al 7.VII.2000
Fuori di qui
Roma, Istituto Austriaco di Cultura

   
 Fuori di qui è un percorso, visivo e sonoro, che si svolge principalmente negli spazi esterni dell'Istituto Austriaco di Cultura...  
 
pubblicato
Il titolo, volutamente ambiguo, allude al luogo espositivo e mostra, contemporaneamente, la precisa volontà politica e ideologica dell'arte.
La mostra, il cui punto centrale è rappresentato da Manipolazione di cultura di Fabio Mauri - un lavoro grafico, datato 1971-75, che si pone come un'analisi critica dell'ideologia e dell'immagine che una società dà di sé -, presenta opere realizzate dagli artisti appositamente per questa occasione.
Gli artisti invitati - Gea Casolaro, Karlheinz Essl, Petra Feriancova, Judith Huemer, Donatella Landi, Myriam Laplante, Anna Muskardin, Paul Petritsch, Giuseppe Pulvirenti, Hans Schabus -, la cui ricerca è contrassegnata da un particolare interesse nei confronti dello spazio, inteso come territorio di interazione tra le opere, lo spettatore e il luogo che li accoglie, hanno ridisegnato l'Istituto Austriaco di Cultura, costruendo un percorso, nient'affatto uniforme, che stimola continuamente l'attenzione e la riflessione.
Fuori di qui trasformerà per tre settimane l'intero spazio in luogo dell'arte, ma anche in punto di osservazione e di analisi della realtà, fuori dagli stereotipi della società delle immagini e dall'illusione dell'affermarsi di una cultura di integrazione.
Nella serata d'inaugurazione l'artista e compositore Karlheinz Essl - che partecipa alla mostra con un'installazione sonora dal titolo Flow - si esibirà in una performance sonora, da lui stesso definita "rave sperimentale".
La mostra è curata da Cecilia Casorati e coordinata da Silvia La Padula con la collaborazione di Rosamaria Aprea.


Dal 19 giugno al 7 luglio 2000. Fuori di qui. Roma, Istituto Austriaco di Cultura, viale Bruno Buozzi 113. Info. 063608371. Dal lun. al ven. 9.30-18.00; sab. e dom. chiuso (chiuso il 22 giugno)Sito:www.austria.it

[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
vedi calendario delle mostre nella provincia Roma
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Cecilia Casorati, Donatella Landi, Fabio Mauri, Gea Casolaro, Giuseppe Pulvirenti, Hans Schabus, Myriam Laplante, Petra Feriancova
 

Manifesta 12 - Palermo - La guida con tutti gli eventi e non solo
trovamostre
@exibart on instagram