fino al 31.XII.2009 - Pasquale Di Donato - Milano, Allegra Ravizza 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/10/2018
Miracolo rivelato. Attribuita la leggendaria icona della Madonna di San Luca
18/10/2018
In Norvegia è stata scoperta una nave funeraria vichinga lunga 20 metri
18/10/2018
La città dei big data. A Venezia, talk per il progetto Human Architecture
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

fino al 31.XII.2009
Pasquale Di Donato
Milano, Allegra Ravizza

   
 Guardare Milano da uno spioncino. Per guardare la realtà con occhi diversi, sull’alto della Torre Branca. Così comincia la storia di un giovane artista... cecilia ci 
 
pubblicato

È la sua stessa immagine a parlare di lui, eccentrico personaggio dal raffinato gusto estetico, e quello spioncino che porta con sé nella sua prima personale. Quella di un artista che gioca e si diverte a scoprire le cose con occhi diversi. Uno spioncino che sta sulla porta di vetro all’ingresso della galleria, e poi su quella bianca, aperta: una piccolissima scultura. Qualcosa per “avvicinarsi a se stessi, la capacità di interpretare le cose”, come dice Pasquale di Donato (Napoli, 1982; vive a Milano).
Le sue opere, cariche d’ironia, raccontano qualcosa del nostro tempo, ribaltando la prospettiva, la percezione visiva. Un vassoio, un vetro blu, una scia lasciata da un aereo nel cielo, una canna e tutto cambia: è una striscia di cocaina, sono Aspirazioni celesti.
Cielo e nuvole sfilano nel polittico di nove piccoli quadri di vetro: nuvole in alto, laddove i pensieri vanno a morire; nuvole rade, nuvole agglomerate, nuvole appena. Cambia l’intensità e il colore del cielo, perché il cielo sempre uguale non è. E perché ogni volta siamo noi a essere diversi. Nove bottiglie di plastica, vuote, sono lì a ricordare, con ironia e doppio senso, l’In-capacità umana.
Poi, Tutto fumo, che è anche A Milano non c’è più la nebbia. Ancora un approccio ironico e una sorpresa: una grande teca trasparente su un basamento bianco si riempie di fumo bianco, che si dissolve e poi ritorna, a tempo. È l’incontro del bianco, con la trasparenza sul muro candido, che fa entrare nella dimensione dell’effimero. In quella di una nebbia che offusca l’occhio e la mente.
Pasquale Di Donato - Senza titolo (aspirazioni celesti) - 2008 - stampa lambda, vetro, vassoio in argento - cm 34x48
Il gioco continua, con l’opera che ha il titolo di una filastrocca, Tutti giù per terra: un tombino di ghisa, arrugginito. Rinchiuso da un fisheye, uno specchio convesso che riflette le immagini da “introiettare” ad ampio raggio. L’occhio e la percezione, gli aspetti privilegiati di un moderno Dorian Gray che colleziona oggetti e accessori di moda, che vive la contemporaneità, tenendo per mano qualcosa di ieri e di oggi. Che ironizza su se stesso quando esordisce con l’installazione Il qui presente è assente, e s’identifica in un cappello alla Borsalino, un garofano bianco, un bastone con pomello d’argento, un paio di scarpe in stile inglese.
Di nuovo, un doppio senso: una bottiglia e due bicchieri, vuoti, immersi in vino rosso, o in acqua colorata. Laddove il pieno è fuori, il vuoto è dentro: è la scia del pensiero di un artista che crea con rigore ed eleganza, anche quando riproduce abitazioni di ieri e di oggi, come case di bambola in legno colorato. I vasi di fiori, il balcone rovesciato. Soffitti all’ingiù...
Pasquale Di Donato - Senza titolo (in un luogo imprecisato) - 2008 - tecnica mista - cm 75x54x40 / 63x61x48
Forse è la dimensione del quotidiano, ma qui ordine e caos s’incontrano con stile. E tutto sembra tranquillo, nei dettagli di quest’opera, che fa pensare a una casa di ibseniana memoria. Da cui partire per cambiare le cose.

cecilia ci
mostra visitata il 18 novembre 2009


dal 18 novembre al 31 dicembre 2009
Pasquale di Donato - Chi è fuori è dentro. Chi è dentro è fuori!
Allegra Ravizza Art Project
Via Gorani, 8 (zona corso Magenta) - 20123 Milano
Orario: da lunedì a venerdì ore 11.30-19
Ingresso libero
Info: tel. +39 02805049737; fax +39 02805049735; art@allegraravizza.com; www.allegraravizza.com


[exibart]

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
vedi la scheda tecnica dell'evento
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di cecilia ci
vedi calendario delle mostre nella provincia Milano
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Pasquale Di Donato
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram