Fino al 14.II.2015 - Potential Monuments of Unrealised Futures - Architectural Associatio... 3122 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
BLOG
A TEATRO
ALLONS ENFANT/24
SOCIAL ART
CURATORIAL PRACTICES
AL CINEMA!
THE COMICS WORLD/5
Exibart.segnala
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 14.II.2015
Potential Monuments of Unrealised Futures
Architectural Association School of Architecture, Londra

   
   
 
pubblicato

‹‹Quando ero bambino, mia nonna mi diceva sempre che un uomo può comportarsi bene o male, e in maniera giusta o sbagliata, ma non deve mai essere banale››. È con queste parole che il primo ministro albanese Edi Rama chiude la conferenza stampa tenutasi il 17 gennaio presso la sede dell'Architectural Association School of Architecture. 
L'incontro ha aperto la mostra "Potential Monuments of Unrealised Futures", visitabile fino al 14 febbraio 2015. 
I due artisti coinvolti, Edi Hila e Adrian Paci, esploreranno il tema del "non realizzato”, e di come la modernità (seppur quella del'incompiuto) influenzi le dinamiche socio culturali di un Paese.
Due le sezioni: La Colonna di Adrian Paci. E Penthouse, una serie di dipinti realizzati da Edi Hila. 
La zona dedicata ad Adrian Paci inizia con la proiezione di un video all'interno della Galleria AA. Il video documenta il processo di trasformazione di un blocco di marmo in una colonna corinzia, all'interno di una fabbrica-nave sul mare. 
La stessa colonna poi, è stata posta fuori dallo spazio espositivo, nel bezzo di Bedford Square. 
Penthouse si compone di una serie di dipinti che mostrano edifici ed elementi architettonici dispersi nel paesaggio albanese e mai conclusi. Essi esprimono la potenzialità, considerata un elemento prezioso e da conservare, che talvolta è in grado di suggerire direzioni e idee nuove per l'architettura e, più in generale, anche per la politica. 
Le costruzioni sono elevate su plinti e all'occhio del pubblico sembrano diventare architetture immaginarie, grazie anche agli elementi monumentali di cui sono composti (frontoni, lesene, archi). 
Essi diventano dunque un modello concettuale per trasformare le tracce di modernità in potenziali monumenti. 
Originariamente commissionata dal Ministero della Cultura della Repubblica di Albania per il Padiglione della Repubblica di Albania presso la 14 ° Mostra Internazionale di Architettura, alla Biennale di Venezia 2014, la mostra è sponsorizzata da Oikos ed è a cura di Beyond Entropy Balkans (Jonida Turani e Stefano Rabolli Pansera).

Valentina Mariani
mostra visitata il 17 gennaio 2015

Dal 17 gennaio al 14 febbraio 2015
Potential Monuments of Unrealised Futures
Architectural Association School of Architecture, 
36 Bedford Square, London, WC1B 3ES
Orari: Da lunedì a venerdì, dalle 10.00 alle 19.00, sabato dalle 10.00 alle 15.00 
Info: www.aaschool.ac.uk

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Valentina Mariani
registrati ad Exibart per continuare a consultarlo gratuitamente
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre