A TEATRO / I FESTIVAL 3100 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

A TEATRO / I FESTIVAL

   
 Apre oggi Santarcangelo dei teatri, qui le nostre dritte per non perdere nulla
 Giulia Alonzo 
 
A TEATRO / I FESTIVAL
pubblicato

Santarcangelo dei Teatri è una delle più antiche e importanti manifestazioni estive italiane. Nata nel 1971 con il nome di Festival Internazionale del Teatro di Piazza per volontà di Piero Patino, in seguito ai movimenti del '68 con lo slogan "Il teatro sgorga dalla collettività, per ritornare alla collettività".
Un festival dunque che si impone subito dal forte carattere politico e sociale, e le personalità che vi circuitano ne sono rappresentazione, da Dario Fo e Franca Rame al Granteatro di Carlo Cecchi.
Sotto la direzione artistica di Roberto Bacci, in carica dal 1984, cambia nome in Santarcangelo dei Teatri, iniziando un programma di manifestazione annuale, staccandosi dalla sola proposta estiva. 
Da allora diventa un punto di riferimento per la ricerca italiana e internazionale, dando spazio a Grotowski, al Terzo Teatro, alla post-avanguardia e alle nuove realtà della Romagna Felix Teatrale: Raffaello Sanzio, Valdoca, Albe, Motus...
Questa ricerca e questa apertura hanno dato una forte identità al festival che oggi, dopo quasi cinquant'anni, continua ad attirare migliaia di spettatori.

Santarcangelo Dopo Festival 2015

Santarcangelo è ora in un momento di cambiamento: Silvia Bottiroli, attuale direttrice artistica del festival, ha dato le sue dimissioni anticipatamente rispetto alla scadenza del contratto e, dopo il lancio di un bando scaduto lo scorso 22 maggio, si è in attesa di scoprire a chi verrà affidata la nuova direzione. Interessante notare come un festival che vuole continuare la sua vicinanza a una ideologia politica e che vanta trasparenza nella propria amministrazione, non abbia al momento ancora comunicato la rosa dei finalisti in gara. Non si vuol pensare male, ma questi silenzi non lasciano mai presagire il meglio.
Attraverso lo specchio è il titolo dell'edizione di dedicata ai bambini: spettacoli, animazioni e intrattenimento, per allevare una generazione fin dalla tenera età.
Non mancano poi lavori per i più grandi, come Hearing dell'israeliano Amir Reza Koohestani e Mehr Theatre Group, o il rito, ormai immancabile, delle Azdora coordinate da Markus Öhrn
Come sempre la scelta è vastissima. Conviene acquistare i biglietti online e fare una scaletta con tutti gli spettacoli prima di arrivare, per evitare di non entrare.
Se vi va male, potete sempre optare per uno dei tanti musei presenti nella cittadina, da quello dei bottoni, che vanta più di 8500 esemplari, al MET, il "Museo Etnografico degli Usi e Costumi della Gente di Romagna", dedicato all'identità culturale e popolare. E il forte spirito di appartenenza  ad una realtà dalle radici solide è una delle caratteristiche di Santarcangelo: botteghe storiche e ristoranti tipici predominano, alla faccia di brand multinazionali e catene cheap. E a proposito di ristoranti, Zaghini ha la nomea di fare le migliori tagliatelle della Romagna. Per scoprirlo bisogna provare!
Il festival può dunque essere occasione per scoprire e immergersi in una storia non ancora scomparsa. 

A questo link il programma completo: santarcangelofestival.com/sa16/programma/ 

Santarcangelo dei Teatri 2016
Santarcangelo di Romagna
8-17 luglio 2016

Tra gli eventi da non perdere:

- ITSE Molari - Via Orsini 19 
16/07 h 23.00 > 06.00 
17/07 h 23.00 > 08.30 
Natten 
Mårten Spångberg 

- Paglierani - Via Emilia 1938 
08/07 h 18.00 > 00.00 
09-10/07 h 10.00 > 12.30 h 18.00 > 00.00 
11-13/07 h 18.00 > 22.00 
14/07 h 18.00 > 23.00 
15-16/07 h 10.00 > 12.30 h 18.00 > 00.00 
7/07 h 10.00 > 12.30 h 18.00 > 23.00 
Thirst 
Voldemars Johansons 

Attraverso lo specchio

- Sferisterio - Via Faini 8 
11/07 h 21.30 
Joseph_Kids 
Alessandro Sciarroni 

- Sferisterio - Via Faini 8 
13/07 h 21.30
Alta Scuola 
Michele Trentini 

Giulia Alonzo
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Giulia Alonzo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram