L'isola dei libri 3109 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

L'isola dei libri

   
 Tre giorni all'Elba, dove le parole sembrano mischiarsi al paesaggio e anche all'arte. In una nuova rassegna dedicata all'editoria indipendente
  
 
L'isola dei libri
pubblicato

Da un lato c'è l'isola, con il suo fascino "ribelle" e, come ogni ribelle che si rispetti, di non facile approccio. Quantomeno se si pensa al lato turistico, tra cale e calette, spesso di non facile approdo. Dall'altro c'è un fatto conclamato: mai come in questo periodo prolificano le fiere di editoria indipendente.
Ed ecco che così, da oggi al prossimo 21 luglio, l'isola d'Elba, e precisamente il piccolo centro collinare di Rio, saranno teatro del terzo festival "ElbaBook": incontri con editori e scrittori, concerti, workshop di illustrazione en plein air, laboratori per i più piccoli sul riciclo e tavole rotonde per parlare di arte e nuovi media, con un filo rosso a far da conduttore: il multiculturalismo e le nuove cittadinanze. 
L’arte e le nuove tecnologie saranno argomento principale della seconda serata, il 19 luglio, per rimarcare la necessità di valorizzazione e sviluppo di patrimonio culturale e musei, ripensando idealmente anche al "Grand Tour" che il mondo, fino a nemmeno troppo tempo fa, aveva negli occhi rispetto all'Italia. Un confronto in cui dibatteranno - tra gli altri - Stefano Lamorgese del programma "Report”, Maria Luisa Pacelli, direttrice della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Ferrara e Monica Barni, Assessore alla cultura della Regione Toscana.
Il tutto guardando, dalla Terrazza del Borcocaio, un panorama mozzafiato verso il mare. Verso quel Mediterraneo che, anziché sembrare una divisione, assomiglia sempre di più ad un ponte che unisce i confini di due aree del mondo sempre più intrecciate e sempre più in crisi rispetto alla comprensione reciproca. Ma d'altronde, crisi, significa "cambiamento". E i libri, come l'arte in generale, ci hanno mutato; così come il paesaggio e la storia dell'Elba hanno incantato Michel Foucault ed Hervé Guibert, Giorgio De Chirico e Nan Goldin. www.elbabookfestival.com
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram