La neve nel Far West 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/10/2018
Dopo 25 anni la statua di Zeus in trono torna a Baia
20/10/2018
Notturni da Chopin a Carlo Mattioli. All’Auditorium di Parma, concerto dedicato all’artista
20/10/2018
Il Sub-Marine di Giusva Pecoraino approda a Palermo

+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

La neve nel Far West

   
   
 
La neve nel Far West
pubblicato

Con 18.000 abitanti, la città mineraria di Kiruna è la più settentrionale della Svezia e l’area più popolata della Lapponia. Famosa per le sue miniere di ferro, un decennio fa questo tranquillo capoluogo ha preso una decisione irreversibile: quella di spostarsi interamente di 3 km a est. Intorno al 2003, la deformazione del suolo a causa dell'attività mineraria ha reso questa l’unica opzione per salvare la città, che altrimenti sarebbe stata inghiottita da enormi fessure che presto si sarebbero aperte nel terreno. Il processo di riqualificazione e ristrutturazione della città iniziò nel 2007. Oltre la particolarissima storia della riqualificazione territoriale, la giovane fotografa italiana Irene Tondelli è rimasta molto affascinata dalla presenza di diversi stili architettonici concentrati in poche miglia: dalle insegne pop dei ristoranti agli edifici industriali, questo tipo di scenario, come racconta la fotografa, le ha ricordato il film "Don’t come knocking” di Wim Wenders e le città assolate dipinte da Edward Hopper. Ecco alcune foto provenienti da questa serie, intitolata "Far North”, immerse a perdita d’occhio nella neve e nel ghiaccio. (NG)
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram