Nudi al museo. Il Palais de Tokyo e i naturisti di Parigi insieme, per una visita speciale 3143 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
21/04/2018
Triennale di Milano. Presentati il nuovo direttore e i quattro curatori di settore
20/04/2018
La metropolitana di New York e Spotify omaggiano David Bowie, con i ticket da collezione
20/04/2018
L’Agenzia Spaziale Europea digitalizza 82mila manoscritti della Biblioteca Vaticana
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Nudi al museo. Il Palais de Tokyo e i naturisti di Parigi insieme, per una visita speciale

   
   
 
Nudi al museo. Il Palais de Tokyo e i naturisti di Parigi insieme, per una visita speciale
pubblicato

Per andare a una mostra o a un museo, indossi la prima cosa che trovi nel guardaroba oppure passi ore a scegliere l’abbinamento giusto? Qualunque sia la tua risposta, al Palais de Tokyo non è importante come vesti, perché il museo d’arte contemporanea parigino, in collaborazione con l’Association des Naturistes de Paris, ha organizzato una visita guidata speciale, a tema nudo. Ovviamente, a essere nudi saranno i visitatori. La visita naturista si terrà il 5 maggio e, stranamente, non è riportata sul sito del Palais ma solo su quello dell’associazione
Vi piacerebbe girare per un museo come mamma vi ha fatti? Di certo sarebbe un’esperienza da raccontare ma, purtroppo, vi anticipiamo che i posti sono limitati a 150 e sono già esauriti. «Abbiamo una lista di attesa di diverse centinaia di persone e su Facebook in tantissimi hanno mostrato il loro interesse. La maggior parte delle iscrizioni provengono da giovani donne di età compresa tra i 20 ei 30 anni», ha affermato un portavoce dell'associazione. 
Non è comunque la prima volta che capitano cose del genere, per esempio il Leopold Museum di Vienna, in occasione di "Nude men, from 1800 to today", aprì le porte agli amici del nudismo. Così fece anche la Galleria Nazionale di Canberra, con un tour al naturale tra le installazioni di James Turrell. E indovinate un po’ cosa ha pensato di fare il Kunsthal di Rotterdam, per la mostra di Robert Mapplethorpe?
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram