Fino al 31.III.2018 - Lorenzo Castore, Ultimo Domicilio - Evol, Housing - Galleria Del Ce... 3083 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/10/2018
Luca Guadagnino ha progettato il nuovo negozio Aesop a Roma
22/10/2018
La comunità è una domanda. Rispondono gli studenti di Brera con una mostra
22/10/2018
Antiche questioni di identità. Il codice Maimonide in esposizione a Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 31.III.2018
Lorenzo Castore, Ultimo Domicilio - Evol, Housing
Galleria Del Cembalo, Roma

   
  luigi capano 
 
Fino al 31.III.2018 - Lorenzo Castore, Ultimo Domicilio - Evol, Housing - Galleria Del Cembalo, Roma
pubblicato

…Altrettanto si dica del Palazzo del Principe Borghese, formato a clavicembolo, e ch’ebbe principio nel 1590. È uno dei più vasti e superbi di Roma. Ha 96 colonne accoppiate di orientale granito nel sontuoso quadrato cortile a doppio portico con colossali statue, e in fondo un giardino con vaghe fontane, e statue. Le sale riboccano di superbi dipinti, d’arazzi, di pietre preziose. Il passo è tratto dal libro Colpo d’occhio a Roma ovvero Nuova Guida per i Forestieri (1862) dello scrittore e medico militare Adone Palmieri. E ci sembra un buon viatico per la nostra visita alla galleria del Cembalo ubicata al pianterreno del Palazzo che fu meta obbligata per i viatori del Gran Tour, nell’ala che si distende morbidamente verso la sponda sinistra del Tevere, annunciata dai vetusti marmi di un delizioso ninfeo barocco. Le cinque sale comunicanti dalle volte affrescate secondo il gusto neoclassico del tardo settecento romano ospitano oggi, generosamente, le opere di due artisti contemporanei: la serie Ultimo domicilio del fotografo fiorentino Lorenzo Castore – una raccolta di scatti che catturano muti lacerti di trascorse intimità domestiche -  corredata da un  cortometraggio in Super8, Casarola, dedicato alla casa di famiglia dei Bertolucci - Attilio, Giuseppe e Bernardo – posta in un paesino dell’Appennino parmense (durata: 8 minuti distribuiti in un ampio lasso di tempo, magia del cinema!); e poi Housing dello street artist berlinese Tore Rinkveld, in arte Evol, un lavoro incentrato sul tema della struttura abitativa, che si avvale della fotografia con stampa digitale cromogenica, oltre che di materiali di recupero impiegati per suggerire la facciata di un palazzo o per modellare in miniatura interi fabbricati. 

null
Lorenzo Castore - Casarola, Italia (2013)

I curatori della mostra hanno accostato i due artisti, così distanti per formazione ed intenti,  avendo colto, probabilmente, tra i rispettivi lavori, il passaggio di una pallida affinità ideativa. Più emozionale e partecipata la visione del fotografo italiano giocata sui toni della memoria e della nostalgia; più algida e preoccupata del dettaglio l’attenzione estetica dello street artist tedesco mirante, ci sembra, a tentare un sia pur lieve contatto con una dimensione urbana avvertita come aliena e straniante. Percorriamo in lungo ed in largo la galleria, mirando e rimirando l’esposizione con alterna simpatia ma, inevitabilmente, se solleviamo appena lo sguardo e lo lasciamo, distrattamente, correre liberamente d’intorno, ci assale l’impressione che, la disposizione contestuale delle opere - nonostante più d’una ci appaia meritevole di una più vigile attenzione – rappresenti (lo scriviamo con ambascia) una sorta di intralcio al godimento estetico di quelle splendide sale.

Luigi Capano
Mostra visitata il 24 febbraio

Dal 8 febbraio al 31 marzo 2018
Lorenzo Castore"Ultimo domicilio” – Evol "Housing”
Galleria del Cembalo
Largo della Fontanella Borghese 19,Roma 
Info: tel. 06 8379661 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di luigi capano
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram