Il Megadirettore Galattico se ne va. Addio a Paolo Paoloni 3059 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/01/2019
L’Africa di Sebastiao Salgado, in un caffe letterario di Reggio Emilia
23/01/2019
Aperto il nuovo bando di Italian Council. 621mila euro per l’arte contemporanea
22/01/2019
A Cremona il sindaco vieta i rumori. Via alle registrazioni del suono dei violini di Stradivari e del Guarneri
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il Megadirettore Galattico se ne va. Addio a Paolo Paoloni

   
   
 
Il Megadirettore Galattico se ne va. Addio a Paolo Paoloni
pubblicato

È morto oggi, all’età di 89 anni, Paolo Paoloni, attore di teatro, cinema e televisione, regista e notissimo per l’interpretazione del Duca Conte Maria Rita Vittorio Balabam, il Megadirettore Galattico della saga del Ragioner Ugo Fantozzi. 
Nato a Bodio, in Svizzera, il 24 luglio del 1929, fu scoperto da Luciano Salce, con il quale recitò in numerose pellicole a partire dalla commedia La pecora nera, del 1968. Quindi, una lunga carriera, principalmente come caratterista e con grandi registi, oltre ai vari episodi di Fantozzi, dal primo, inimitabile, del 1975, ancora di Salce, all’ultimo Fantozzi 2000 - La Clonazione, si ricordano Un Borghese piccolo piccolo e Il Marchese del Grillo, di Mario Monicelli, Dottor Jekyll e gentile signora, di Steno, E la nave va, di Federico Fellini, oltre che in pellicole cult come Cannibal Holocaust, di Ruggero Deodato, e Inferno, di Dario Argento. Per la televisione, tra le varie collaborazioni, è comparso anche in due puntate di Don Matteo.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram