Coşkun Aşar. Darkside of Istanbul 3070 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
15/07/2019
Una cooperazione Carabinieri-FBI riporta in Italia due preziosi reperti dagli USA
15/07/2019
Un nuovo libro ci fa entrare nella mente di Jean-Michel Basquiat
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Coşkun Aşar. Darkside of Istanbul

   
  nicoletta graziano 
 
Coşkun Aşar. Darkside of Istanbul
pubblicato

Dopo Robert Doisneau e Alexander Rodchenko, continuano a Senigallia gli appuntamenti con la fotografia internazionale. Fino al 31 marzo, gli scatti del fotografo turco Coşkun Aşar saranno visibili nelle sale di palazzetto Baviera per Blackout – Dark side of Istanbul, mostra che rappresenta il primo di una serie di eventi che si svolgeranno lungo il corso dell’anno. Protagonista della nuova Street Photography internazionale, dopo aver studiato alla Facoltà di Comunicazione della Marmara University focalizzandosi sul cinema e già allievo di Ara Güler, uno dei maestri indiscussi della fotografia del Mediterraneo, Aşar esporrà per la prima volta in esclusiva la sua nuova serie  che raccoglie oltre 70 scatti dedicati ai sobborghi di Istanbul. Un reportage fotografico che si concentra sul cambiamento sociale e fisico della città e sui processi di trasformazione e gentrificazione.

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di nicoletta graziano
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram