Brigitte Niedermair a Palazzo Mocenigo, Venezia 3091 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/05/2019
Party like an Architect. Gli studi di architettura di Napoli si presentano, con Camparisoda
20/05/2019
Spolverare la memoria. Le scuole di Roma ricordano le vittime del nazismo
20/05/2019
Manifesto per una Bauhaus viva più che mai. La mostra targata RUFA al Pastificio Cerere
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Brigitte Niedermair a Palazzo Mocenigo, Venezia

   
   
 
Brigitte Niedermair a Palazzo Mocenigo, Venezia
pubblicato

Da oggi, 9 maggio, al primo piano di Palazzo Mocenigo - Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo, apre al pubblico la personale di Brigitte Niedermair (1971, Merano, BZ), "ME AND FASHION 1996 – 2018”, curata da Charlotte Cotton, con la direzione scientifica di Gabriella Belli, che porta a Venezia più di trenta immagini e still life dedicati al mondo della moda e tratti da un archivio di oltre due decenni di attività della fotografa, che entrano in relazione con le opere presenti nelle sale. Il percorso espositivo, ha spiegato l’istituzione alla stampa, «è una interazione dinamica tra le fotografie dell’artista e l’architettura e gli arredi del XVII e XVIII secolo del palazzo. L’incontro avviene negli ambienti un tempo privati della famiglia Mocenigo, scanditi da un’alternanza tra spazi intimi e imponenti con cui Brigitte Niedermair dialoga, rispondendo all’atmosfera specifica di ogni stanza e inserendo i suoi tableaux di foto di moda e di natura morta, con una potente intenzione installativa». 
«Nel panorama della fotografia di moda, - prosegue il comunicato stampa - Brigitte Niedermair è una presenza del tutto unica, riuscendo a coniugare le necessità visive della moda contemporanea con un linguaggio che si nutre di riferimenti alla storia dell’arte, restituendo un suo sguardo femminile che si impone con forza in un sistema di immagini dominato da una visione maschile». L’allestimento diventa cassa di risonanza per questi elementi così, prosegue l’istituzione, «La femminilità di stampo classico, evidente nelle opere del XVII e XVIII secolo conservate nel museo, crea un forte contrasto con l’ideale di donna ritratto nelle immagini di Brigitte Niedermair: una potente figura femminile, consapevole della propria identità e del suo ruolo nella società contemporanea». 
La mostra è inserita nell’ambito di MUVE Contemporaneo, il progetto promosso da Fondazione Musei Civici di Venezia e giunto alla sua quarta edizione, che propone mostre, eventi e performance in un dialogo tra antico e contemporaneo, nel contesto della 58a Biennale d’arte contemporanea. (Silvia Conta)

Brigitte Niedermair
"ME AND FASHION 1996 – 2018”
A cura di Charlotte Cotton
Direzione scientifica di Gabriella Belli, direttore Fondazione Musei Civici di Venezia
Dal 9 maggio al 24 novembre 2019
Museo di Palazzo Mocenigo. Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo
Santa Croce 1992, Venezia (Vaporetto: Linea 1 fermata San Stae)
Orario: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 17.00 (lunedì chiuso)
www.mocenigo.visitmuve.it, info@fmcvenezia.it

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram