Le collezioni del Louvre a Cortona. Gli Etruschi dall’Arno al Tevere 3079 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
Il Ninfeo degli Specchi torna alla luce, con zampilli e scherzi d'acqua
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MAEC - MUSEO DELL’ACCADEMIA ETRUSCA E DELLA CITTÀ DI CORTONA ​ Piazza Signorelli Cortona 52044

Cortona (AR) - dal 4 marzo al 3 luglio 2011

Le collezioni del Louvre a Cortona. Gli Etruschi dall’Arno al Tevere

Le collezioni del Louvre a Cortona. Gli Etruschi dall’Arno al Tevere

 [Vedi la foto originale]
MAEC - MUSEO DELL’ACCADEMIA ETRUSCA E DELLA CITTÀ DI CORTONA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Signorelli (52044)
+39 0575637235
info@cortonamaec.org
www.cortonamaec.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

In mostra oltre quaranta opere di grandissimo interesse, appartenenti alla collezione d’arte etrusca del Museo del Louvre.
orario: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: Intero € 10,00
Ridotto € 7,00 (Gruppi con più di 15 persone, famiglie di almeno 4 persone, possessori di
EduMuseicard, bambini da 6 a 12 anni)
Scolaresche € 3,00 (gratuito scuole del comune di Cortona) Biglietto Mostra e MAEC + Museo Diocesano
Intero € 13,00 Con il biglietto della mostra nel periodo 1 aprile-3 luglio 2011 è gratuito l’accesso alla
Fortezza di Girifalco.
vernissage: 4 marzo 2011. alle ore 12.15 per la stampa
catalogo: in mostra
editore: SKIRA
ufficio stampa: VILLAGGIO GLOBALE, LUCIA CRESPI
note: promossa dal Museo del Louvre e dal Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona,
dal Comune di Cortona, Regione Toscana, Provincia di Arezzo,
Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Mibac-Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana, Soprintendenza per i Beni Archeologici per la Toscana, Accademia Etrusca e Arezzo Fiere e Congressi, con il sostegno dell’Ambasciata di Francia in Italia e dell’Ecole française de Rome.
Hanno contribuito anche la Banca Popolare di Cortona, Coingas, La Braccesca e Valdichiana Outlet Village.

L’organizzazione generale dell’esposizione è del MAEC, del Musée du Louvre e di Villaggio Globale International, che affianca il Comune di Cortona
nelle relazioni internazionali e nel progetto I Grandi Musei a Cortona.
genere: archeologia

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
E’ l’Arianna da Falerii, pervenuta al Museo del Louvre nel 1861 insieme a una consistente parte della celebre collezione Campana,
l’opera “simbolo” dell’importante mostra in programma a Cortona (AR) dal 5 marzo al 3 luglio 2011, che proporrà presso il Maec-Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona oltre quaranta opere di grandissimo interesse, appartenenti alla collezione d’arte etrusca del Museo francese.

Un evento straordinario reso possibile – a distanza di due anni dalla mostra realizzata con il Museo Ermitage di San Pietroburgo -
grazie all’eccezionale collaborazione avviata con il Museo del Louvre, che nei mesi scorsi ha sottoscritto un accordo triennale con Cortona, antica lucumonia etrusca,
a conferma della rilevanza assunta dalla città toscana a livello internazionale, per lo studio e la conoscenza della civiltà etrusca.

La mostra “Le collezioni del Louvre a Cortona. Gli Etruschi dall’Arno al Tevere”, curata da Françiose Gaultier, Laurent Haumesser,
Paolo Bruschetti e Paolo Giulierini, è promossa dal Museo del Louvre e dal Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona,
dal Comune di Cortona, Regione Toscana, Provincia di Arezzo,
Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Mibac-Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana, Soprintendenza per i Beni Archeologici per la Toscana, Accademia Etrusca e Arezzo Fiere e Congressi, con il sostegno dell’Ambasciata di Francia in Italia e dell’Ecole française de Rome.
Hanno contribuito anche la Banca Popolare di Cortona, Coingas, La Braccesca e Valdichiana Outlet Village.

L’organizzazione generale dell’esposizione è del MAEC, del Musée du Louvre e di Villaggio Globale International, che affianca il Comune di Cortona
nelle relazioni internazionali e nel progetto I Grandi Musei a Cortona.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram