Howard Schatz - New York Shots 3078 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
Il Ninfeo degli Specchi torna alla luce, con zampilli e scherzi d'acqua
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA ​ Via Nizza 138 Roma 00198

Roma - dal 24 marzo al primo maggio 2011

Howard Schatz - New York Shots

Howard Schatz - New York Shots
Howard Schatz, Boxing Study 1209 Vinny Maddalone, 2008 - Courtesy l'artista e Beverly Ornstein
 [Vedi la foto originale]
MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Nizza 138 (00198)
+39 060608
macro@comune.roma.it
www.museomacro.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La Hall del Museo diverrà un inaspettato e sorprendente ring artistico, ospitando dieci grandi fotografie attraverso cui Schatz indaga il tema del corpo e il suo ruolo nella cultura italoamericana.
orario: martedì-domenica ore 11.00-22.00
24 e 31 dicembre ore 11.00-14.00
Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio
La biglietteria chiude un'ora prima
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 24 marzo 2011. ore 19
catalogo: in mostra
editore: ALLEMANDI
ufficio stampa: ZETEMA
curatori: Gabriele Tinti
autori: Howard Schatz
telefono evento: 060608
note: La mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali



Con il sostegno di Federazione Pugilistica Italiana e LegaProBoxe







In collaborazione con MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee



Contributo tecnico Hotel Turne Roma
genere: fotografia, arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma presenta “New York Shots”, il nuovo progetto del fotografo americano Howard Schatz dedicato ai protagonisti del mondo della boxe.
Dal 25 Marzo la Hall del Museo diverrà un inaspettato e sorprendente ring artistico, ospitando dieci grandi fotografie attraverso cui Schatz indaga il tema del corpo e il suo ruolo nella cultura italoamericana.

All’inaugurazione della mostra parteciperanno gli ex campioni del mondo: Nino Benvenuti, Francesco Damiani, Gianfranco Rosi, Maurizio Stecca, Sumbu Kalambay, Gianluca e Silvio Branco e i pugili Vinny Maddalone, Domenico Spada, Daniele Petrucci, Andrea di Luisa, Manuel Ernesti e molti altri ancora, i manager Joe de Guardia e Lou di Bella, il presidente della FPI Franco Falcinelli.

In occasione della mostra, curata da Gabriele Tinti, verrà pubblicato un volume Allemandi editore con un testo di Michael Imperioli.

La mostra “New York Shots”, nata come sviluppo di una idea editoriale, propone una riflessione sull'ambiente italoamericano attraverso l’arte e la boxe, due campi di espressione dove gli italiani si sono distinti e attraverso i quali hanno acquisito fama e notorietà in America. La mostra avrà luogo nella grande Hall del Museo e sarà costituita dalle fotografie scattate da Howard Schatz che rappresentano New York e i protagonisti italoamericani della boxe. I lavori di Schatz che verranno esposti al MACRO appartengono alla serie fotografica che ha permesso al fotografo americano di vincere i prestigiosi premi: American Photo: Images of the Year e il Prix de la Photographie Paris come fotografo dell’anno.

“New York Shots” – progetto che include in sé una mostra, un libro e un evento – si è sviluppato dall’incontro tra idee ed energie differenti convogliate attorno a un piano unitario: la boxe e il suo mondo, la sua essenza, il suo sfondo naturale qual è sempre stato New York e la sua tradizione italiana che trova nella Roma del 1960 il coronamento olimpico.
Questo progetto si pone così al confine tra due piani: quello dell’arte, e della cultura tradizionalmente intesa, e quello della “cultura popolare”, nel quale sia il pugilato sia lo sport in generale vengono spesso classificati. Questi due piani si incontrano nelle straordinarie fotografie di Schatz, presentate attraverso la mostra, il libro e l’evento che sarà una vera e propria celebrazione della boxe al Museo d’ Arte Contemporanea di Roma.


Howard Schatz (Chicago, Illinois, 1940) ha vinto nel 2010 i prestigiosi American Photo: Images of the Year ed il Prix de la Photographie Paris come fotografo dell’anno. Le sue fotografie sono state esposte all’International Center of Photography di New York, all’University Art Museum della California State University di Long Beach, al Fresno Art Museum di Fresno, all’Elysse Museum e all’Olympic Museum di Losanna, al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, al Boston Museum of Fine Art di Boston, al Museum of New Art di Detroit, alla New York Public Library ed in molti altri Musei e spazi pubblici del mondo. Le sue foto sono state pubblicate nei più importanti magazine del mondo, inclusi Time, Sports Illustrated, ESPN Magazine, Vogue, Vogue Italia, GQ Italia, The New York Times Magazine, The New Yorker, Stern, Life, Black/White, and American Photo. Ha creato straordinarie immagini per Ralph Lauren RLX, Escada, Sergio Tacchini, Nike, Reebok, Wolford, Etienne Aigner, Sony, Adidas, Finlandia Vodka, MGM Grand Hotel, Virgin Records, and Mercedes-Benz. Il suo lavoro è rappresentato a New York dalla Staley-Wise Gallery, a Boston dalla Robert Klein Gallery, a Chicago dalla Catherine Edelman Gallery e a Denver dalla Gallery M and in Weggis.


La mostra “Howard Schatz: New York Shots” è promossa da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram