MUTOID SOFT COMPANY 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA ARTEKYP ​ Via Torre 5 Modena 41100

Modena - dal 16 al 18 settembre 2011

MUTOID SOFT COMPANY

MUTOID SOFT COMPANY

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA ARTEKYP
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Torre 5 (41100)
info@artekyp.com
www.artekyp.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La collettiva di Art Ekyp si propone di indagare la
tematica della natura, nell'ottica della mutazione, del post-umanesimo e della decostruzione della coppia dialettica natura-cultura
orario: Venerdì 16 settembre 9-23, Sabato 17 settembre 9-23, Domenica 18 settembre 9-21
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 16 settembre 2011. ore 19.30
curatori: Luiza Samanda Turrini
autori: Cuoghi Corsello, Francesco D’isa, Maria Grazia Sarcina, Laura Serri, Arnaldo Vignali
patrocini: Festival della Filosofia
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La collettiva presentata ad Art Ekyp per il Festival della Filosofia 2011 si
propone di indagare la tematica della natura, nell'ottica della mutazione, del
post-umanesimo e della decostruzione della coppia dialettica natura-cultura.

Arnaldo Vignali, Francesco D’Isa, Maria Grazia Sarcina, Laura Serri, Cuoghi
Corsello.

Una delle cifre indiscutibili della natura è il mutamento.

La mostra Mutoid Soft Company prospetta un mondo nuovo, in cui gli animali

si innamorano e creano opere d’arte, gli esseri umani trasformano il corpo

in protesi estetiche, i gatti sfoggiano pellicce rosa, i cervi si trasformano in

zebre e fagiani, per poi entrare nelle dimore umane, mentre la luce elettrica si

anima e respira come una creatura vivente.

Mutoid Soft Company dimostra come questo mondo nuovo sia in realtà il

mondo in cui già viviamo.

Luiza Samanda Turrini
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram