IV Mostra del Progetto Myra/on trasformazioni. Omaggio a Gore Vidal - Myra il tuo Pop 3102 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/12/2018
A Milano, le case dei libri. Vendita, scambio e mostra, sul filo dell’arte
14/12/2018
L’universo in bottiglia. Ilaria Vinci si aggiudica l’ottava edizione del Menabrea Art Prize
14/12/2018
La casa sull'albero progettata dall'architetto Will Beilharz
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva LASTELLINAARTECONTEMPORANEA ​ Via Braccio Da Montone 93 Roma 00176

Roma - dal 4 maggio al 15 giugno 2012

IV Mostra del Progetto Myra/on trasformazioni. Omaggio a Gore Vidal - Myra il tuo Pop

IV Mostra del Progetto Myra/on trasformazioni. Omaggio a Gore Vidal - Myra il tuo Pop

 [Vedi la foto originale]
LASTELLINAARTECONTEMPORANEA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Braccio Da Montone 93 (00176)
+39 3342906204
lastellina05@gmail.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Le immagini rappresentate dalle due artiste tratteranno il tema dell’identità personale in relazione all’identità sessuale, ponendo l’attenzione sugli effetti psicologici della trasformazione fisica.
orario: dal lunedì al venerdì ore 17,30 - 20,30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 4 maggio 2012. h 19,00
catalogo: in galleria. Cartella stampa
curatori: Togaci
autori: Silvia Faieta, Natascia Raffio
patrocini: Con il patrocinio del Municipio Roma6
note: Si Ringrazia il Chioschetto di Ponte Milvio
genere: doppia personale, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
DAL FUMETTO ALLA BIRO. TUTTE LE FORME DELL’IDENTITÁ SESSUALE

Quarta ed ultima tappa del progetto espositivo Myra/on Trasformazioni. Omaggio a Gore Vidal ispirato dalla controversa opera Myra Breckinridge dello scrittore statunitense.

Le due giovani artiste, una delle quali affermatasi nel movimento del pop surrealism, spazieranno dalla grafica al fumetto nel solco della valorizzazione delle varie tecniche artistiche intrapresa dallo spazio espositivo di Rossella Alessandrucci.
Realizzeranno un lavoro a quattro mani in cui le immagini rappresentate evidenzieranno il tema dell’identità personale in relazione all’identità sessuale, ponendo l’attenzione sulle conseguenze psicologiche della trasformazione fisica. Le illustrazioni saranno anche un’interpretazione riassuntiva della tematiche elaborate nel corso delle mostre precedenti in omaggio alla duplice identità di “Myra/Myron”.
Il progetto si svilupperà attraverso vari medium artistici, dalla grafica all’illustrazione, utilizzando anche il merchandising per divulgare le simbologie utilizzate in questo omaggio a Myra Breckinridge.

Silvia Faieta – scrive Togaci - con la sua biro ricrea su carta l’emisfero nascosto di un mondo che, per quanto nostro, dobbiamo essere spinti a osservare un po’ più a fondo, ogni volta, per poterlo cogliere nella sua mutevolezza.
Natascia Raffio è un’artista eclettica. Portatrice di temi mai scontati, spazia dalla pittura alla grafica per creare scenari dalle molteplici forme e dai cromatismi camaleontici”

________________________________________
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram