Ascoltare il luogo. Workshop fotografico con Jacopo Benci e Silvia Stucky 3089 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/06/2019
Sull’isola di Than Hussein Clark con Catherine David. Talk da KURA
20/06/2019
Le proiezioni sui monumenti di Londra per promuovere il nuovo album di Thom Yorke
20/06/2019
La pistola con cui si uccise Vincent van Gogh è stata venduta all'asta
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSPAC - MUSEO SPERIMENTALE D'ARTE CONTEMPORANEA ​ Via Paganica 17 L'aquila 67100

L'Aquila - dal 15 al 17 maggio 2012

Ascoltare il luogo. Workshop fotografico con Jacopo Benci e Silvia Stucky

Ascoltare il luogo. Workshop fotografico con Jacopo Benci e Silvia Stucky -

 [Vedi la foto originale]
MUSPAC - MUSEO SPERIMENTALE D'ARTE CONTEMPORANEA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Paganica 17 (67100)
+39 0862410505 , +39 0862410505 (fax)
museosperimentale@libero.it
www.museomuspac.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Ripercorrendo spazi urbani che prima rappresentavano la quotidianità, armati di una qualsiasi macchinetta fotografica, come veri e propri flâneur contemporanei, si passeggerà silenziosamente e senza meta per le strade della città dell'Aquila.
orario: 11.00/13.00 e 14.00/16.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 15 maggio 2012. ore 11,00
curatori: Martina Sconci
autori: jacopo benci, Silvia Stucky
note: il workshop è gratuito.
A tutti i parteciparti sarà rilasciato un attestato da parte del MU.SP.A.C.
genere: incontro - conferenza, altro

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Il MU.SP.A.C. Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea, in collaborazione con l’Associazione Culturale Hatha Ciudad Onlus e il Comune dell’Aquila, all’interno del progetto “Verso una città a dimensione studente”, organizza presso la Struttura Polivalente Centro di consulenza e formazione, vicino la Scalinata di San Bernardino, una serie di workshops con artisti internazionali che si svilupperanno nel centro storico dell’Aquila.

Il primo workshop con gli artisti Jacopo Benci e Silvia Stucky si svolgerà nei giorni del 15, 16 e 17 maggio 2012 e si articolerà in una giornata teorica in cui i due artisti presenteranno il proprio lavoro ai partecipanti, e due giornate pratiche in cui metodologie e tecniche sviluppate nella parte teorica saranno messe in pratica sfruttando i luoghi del centro storico dell’Aquila.
Ripercorrendo spazi urbani che prima rappresentavano la quotidianità, armati di una qualsiasi macchinetta fotografica, come veri e propri flâneur contemporanei, si passeggerà silenziosamente e senza meta per le strade della città e, ascoltando la voce dei luoghi, ci si soffermerà sui suoi angoli più nascosti.
I due artisti, ognuno con il proprio particolare approccio, potranno stimolare i partecipanti in direzione di una più ampia comprensione del luogo, che vada oltre la mera rappresentazione. Comprendere il luogo come dimensione in cui perdersi e ritrovarsi, per scoprire che non serve andare lontano per trovare un senso più profondo delle cose, a condizione di saper osservare.

Programma

martedì 15 maggio
Ore 11.00-13.00
Silvia Stucky: Seguire il modo di comportarsi dell’acqua senza averne uno proprio.

Ore 15.00-17.00
Jacopo Benci: Itinerari silenziosi

Ore 17.00-18.00
Discussione generale tra gli artisti e i partecipanti

mercoledì 16 maggio
Ore 11.00-13.00 / 14.00-16.00
Jacopo Benci: Itinerari silenziosi, ricognizione in città

giovedì 17 maggio
Ore 11.00-13.00 / 14.00-16.00
Silvia Stucky: Seguire il modo di comportarsi dell’acqua senza averne uno proprio, ricognizione in città

il workshop è gratuito.
A tutti i parteciparti sarà rilasciato un attestato da parte del MU.SP.A.C.

Per informazioni e iscrizioni inviare una mail a: info@museomuspac.com
oppure chiamare il 349 6365670
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram