Mery Godigna - EL-DORADO, sette leggende, sette popoli dell'Amazzonia 3081 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
12/11/2018
Al via i lavori della nuova Commissione per il Design promossa dal Mibac
12/11/2018
In ricordo di Milton Gendel. l'American Academy in Rome omaggia il fotografo statunitense
12/11/2018
Il manuale di calligrafia del XVI secolo di Georg Bocskay è ora disponibile online grazie al Getty Museum
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva CASTELLO DI BELRIGUARDO ​ Via Provinciale Voghiera 44019

Voghiera (FE) - dal 22 settembre al 4 novembre 2012

Mery Godigna - EL-DORADO, sette leggende, sette popoli dell'Amazzonia

Mery Godigna - EL-DORADO, sette leggende, sette popoli dell'Amazzonia
EL-DORADO, 2011, tecnica mista su carta
 [Vedi la foto originale]
CASTELLO DI BELRIGUARDO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Provinciale (44019)
+39 3388535664
cultura@comune.voghiera.fe.it
www.comune.voghiera.fe.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

è un viaggio attraverso usi e costumi, vita di comunità e tradizioni famigliari, passando per le attività dell'uomo, riti di passaggio nelle diverse fasi della vita, arrivando alle curiosità più spiccate, quel fenomeno tutto particolare conosciuto da noi "occidentali" come Sciamanesimo.
orario: Sabato e Domenica: 10.00-12.00 e dalle 16,00 alle 19,00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 22 settembre 2012. ore 17.00
curatori: Guido Cagnoni
autori: Mery Godigna Collet
patrocini: Fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara
note: la mostra avrà luogo presso la : Sala della Torre della Delizia Estense del Belriguardo di Voghiera - Sede del Museo Civico
genere: documentaria, arte moderna e contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Quante e quali suggestioni possono nascere dall'osservazione e dallo studio delle popolazioni native americane dell'Amazzonia ? Quello proposto da Mery Godigna Collet, artista venezuelana con alcune mostre già all'attivo anche nel nostro paese, è un viaggio attraverso usi e costumi, vita di comunità e tradizioni famigliari, passando per le attività dell'uomo, riti di passaggio nelle diverse fasi della vita, arrivando alle curiosità più spiccate, quel fenomeno tutto particolare conosciuto da noi "occidentali" come Sciamanesimo.
Sono comunità o per meglio dire Tribù le vere protagoniste delle sue opere, che nel loro farsi accese, vivaci e multicolori, intendono e sottintendono la varietà delle impressioni legate alla vita di queste popolazioni che vivono tra le foreste e la costa pacifica, vicino a grandi montagne, corsi d'acqua impetuosi, sempre comunque in diretto contatto e stretta simbiosi con la natura e le sue forme.
La nostra curiosità comincia a viaggiare sui binari dell'esotismo e dell'attrazione per tutto ciò che è lontano, non solo geograficamente, ma anche e sopratutto culturalmente da noi: osservare da vicino le opere è un'esperienza non solo visiva ma diventa a 360°, permettendoci di scoprire lati inaspettati delle vite quotidiane di queste comunità, ognuna con le sue peculiarità e dal nostro punto di vista con le sue "stranezze": passo dopo passo saremo sempre più coinvolti dal leggere delle attività manifatturiere, di caccia e pesca, di rapporti tra generazioni e tra membri della stessa famiglia, per non parlare di ciò che per ciascuna tribù lega la terra e il cielo, la vita terrena e l'aldilà e di come si compone il rapporto con gli spiriti dei defunti, grazie allo sciamanesimo, fenomeno autenticamente originale che più di ogni altra cosa marca le differenze tra noi e loro, vera curiosità e peculiarità, di questo --più o meno conosciuto, più o meno da riscoprire-- El Dorado.---------------Settembre 2012 Guido Cagnoni
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram