Vladimir Stojanović - Memory 3096 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MONDRIAN SUITE ​ Via Dei Piceni 41/43 Roma 00185

Roma - dal 15 al 24 marzo 2013

Vladimir Stojanović - Memory

Vladimir Stojanović - Memory
MONDRIAN SUITE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Dei Piceni 41/43 (00185)
+39 3477853260
mondriansuite@libero.it
www.mondriansuite.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Vladimir è un designer ed artista visivo. Nato nel 1980 a Belgrado in Serbia ha studiato pittura presso la facoltà di Belle Arti di Belgrado con il professor Slobodan Roksandic. È un pittore/designer in quanto i suoi lavori sono veri e propri progetti realizzati con tecniche di pittura e disegno.
I suoi lavori si sviluppano in serie. L’opera, con cui ha vinto il Premio Fiorenza Sorbelli, "Posto strano per la neve" è parte della più grande serie di disegni, dipinti e installazioni chiamato "Dove giocano i bambini". È un lavoro che ricerca l'etica, l’educazione, le relazioni bambino/uomo, ambientale/personale, ma offre anche lo spunto per una ricerca mnemonica. La sua pittura è sinestetica, ci ricorda la nostra personale infanzia
La sua ricerca artistica è indirizzata verso una contestualizzazione/comunicazione dell’arte, ed è per l’artista lo strumento che gli permette di porsi delle domande.
Luciano Fabale
vernissage: 15 marzo 2013. ore 18,00
curatori: Luciano Fabale, Klaus Mondrian
autori: Vladimir Stojanovic

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Vladimir è un designer ed artista visivo. Nato nel 1980 a Belgrado in Serbia ha studiato pittura presso la facoltà di Belle Arti di Belgrado con il professor Slobodan Roksandic. È un pittore/designer in quanto i suoi lavori sono veri e propri progetti realizzati con tecniche di pittura e disegno.
I suoi lavori si sviluppano in serie. L’opera, con cui ha vinto il Premio Fiorenza Sorbelli, "Posto strano per la neve" è parte della più grande serie di disegni, dipinti e installazioni chiamato "Dove giocano i bambini". È un lavoro che ricerca l'etica, l’educazione, le relazioni bambino/uomo, ambientale/personale, ma offre anche lo spunto per una ricerca mnemonica. La sua pittura è sinestetica, ci ricorda la nostra personale infanzia
La sua ricerca artistica è indirizzata verso una contestualizzazione/comunicazione dell’arte, ed è per l’artista lo strumento che gli permette di porsi delle domande.
Luciano Fabale

exhibitions

2012 Serbia painters, Gallery of Fine Art Society of Serbia, Belgrade

2012 "Art Market", Palace of King Peter 1, Belgrade

2011 Niš city Drawing Exhibition, Gallery of Contemporary art, Niš, Serbia

2010 Group Exhibition as part of "Real presence10", gallery "Remont", Belgrade

2010 Exhibition of new members of ULUS, Pavilion “Cvijeta Zuzorić”

2009 “Nature, ecology, empathy” Gallery of Contemporary art, Pančevo

2009 “Watching & Observing” solo exhibition, gallery Magacin, Belgrade

2009 Exhibition in manifestation “The Night of Museums”, National Museum of Vranje City, work “Remote Memory”

2009 “Real presence”, gallery Magacin, Belgrade

2008 Exhibition in gallery “Manica Lunga”, Castello di Rivoli, Torino, program organized in cooperation with European biennale Manifesta 7 and "Real presence - floating sites"

2008 “Real Presence” House of Legacy, work “Sliced Room – My Sky”

2008 Exibition of selected students of Faculty of Fine Arts, Goethe institute, Belgrade

2008 Progressive Hopes, exibiting in public space, Belgrade, work “Jaguar”

2008 Progressive Hopes, gallery Magacin, Belgrade, with work “Bath”

2006 “Work in Progress”, Kunstlabor, Gallery of Museum of Contemporary Art, Graz, Au. Curator Franz Xavier

2004 Workshop “Alby kids” Stockholm, Sweden

2004 - 2008 Drawing exibition of Faculty of Fine Arts students, Youth Center, Belgrade
 
trovamostre
@exibart on instagram