Degas classico e moderno 3059 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva COMPLESSO DEL VITTORIANO ​ Via Di San Pietro In Carcere Roma 00186

Roma - dal primo ottobre 2004 al 6 febbraio 2005

Degas classico e moderno
[leggi la recensione]

Degas classico e moderno
[leggi la recensione]
COMPLESSO DEL VITTORIANO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Di San Pietro In Carcere (00186)
+39 066780664 , + 39 068715111
www.ilvittoriano.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Oltre centosettanta le opere esposte: oltre trenta olii, venti pastelli, una quarantina di disegni, l’intera collezione delle settantatrè sculture provenienti dal Museu de Arte di San Paolo del Brasile, un’intera sezione dedicata alle fotografie provenienti dal Musée d’Orsay.
orario: dal lunedì al giovedì 9.30 –19.30; venerdì e sabato 9.30 – 23.30; domenica 9.30 – 20.30.
24 dicembre: 9.30 - 15.30. 25 dicembre: 15.30 - 21.30. 31 dicembre: 9.30 - 15.30. 1° gennaio: 15.30 - 21.30. 6 gennaio: 9.30-20.30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: € 9,00 intero; € 6.50 ridotto
vernissage: 1 ottobre 2004.
catalogo: Skira
editore: SKIRA
ufficio stampa: COMUNICAREORGANIZZANDO
autori: Edgar Degas
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Nella cornice del Complesso del Vittoriano dal 1° ottobre 2004 al 1° febbraio 2005 verrà presentata “Degas classico e moderno”, la mostra più completa mai organizzata in Italia su Degas pittore, scultore, disegnatore, fotografo, incisore. Oltre centosettanta le opere esposte: oltre trenta olii, venti pastelli, una quarantina di disegni, l’intera collezione delle settantatrè sculture provenienti dal Museu de Arte di San Paolo del Brasile, un’intera sezione dedicata alle fotografie provenienti dal Musée d’Orsay di Parigi realizzate da Degas stesso in una costante ansia di sperimentazione.

Un Comitato Scientifico di fama internazionale presenta tutti i temi con i quali si è confrontato l’occhio lucido dell’artista: non solo le celebri ballerine ma anche i ritratti di una intensità vibrante, non solo i cavalli e i fantini alle corse ma anche le stiratrici, le donne alla toeletta e le dame a teatro, non solo i musicisti all’Opéra ma anche i meno noti paesaggi.
I più importanti Musei Pubblici di Francia, Olanda, Norvegia, Serbia, Germania, America, Brasile, Australia hanno contribuito con i loro prestiti alla qualità della mostra.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram