Approdi e naufragi. La costruzione dello sguardo per artisti tra XX e XXI secolo 3069 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/12/2018
A Milano, le case dei libri. Vendita, scambio e mostra, sul filo dell’arte
14/12/2018
L’universo in bottiglia. Ilaria Vinci si aggiudica l’ottava edizione del Menabrea Art Prize
14/12/2018
La casa sull'albero progettata dall'architetto Will Beilharz
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO MEZZACAPO ​ Corso Regina Maiori 84010

Maiori (SA) - dal 25 ottobre 2014 al 31 maggio 2015

Approdi e naufragi. La costruzione dello sguardo per artisti tra XX e XXI secolo

Approdi e naufragi. La costruzione dello sguardo per artisti tra XX e XXI secolo

 [Vedi la foto originale]
PALAZZO MEZZACAPO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Corso Regina (84010)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La mostra Approdi e naufragi, che propone più di 60 opere di 35 artisti, provenienti dai Musei Provinciali e da prestigiose collezioni private, si offre quale momento di riflessione, orientato ad inserire gli artisti attivi in Costiera Amalfitana tra XX e XXI secolo nell'ambito di una vicenda europea.
orario: tutti i giorni dalle 10-13; 16-18 lunedì chiuso.
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 25 ottobre 2014. h 18
catalogo: in galleria. edizioni De Luca di Salerno
curatori: Marco Alfano, Raffaele D'Andria
autori: Lucio Afeltra, Luca Albino, Monica Amendola, Salvatore Autuori, Paolo Bini, Michele Calocero, Giovannino Carrano, Enzo Caruso, Angelo Casciello, Antonio Davide, Richard Dölker, Federica D’Ambrosio, Antonio Ferrigno, Guido Gambone, Bonaventura Giordano, Nicola Guarini, Irene Kowaliska, Leena Lehto, Lucio Liguori, Ugo Marano, Livia Moura, Pasquale Napolitano, Manfredi Nicoletti, Luigi Paolillo, Pier Paolo Patti, Francesca Poto, Salvatore Procida, Giosuè Procida, Giuseppe Rescigno, Vincenzo Ruocco, Sergio Scognamiglio, Sharareh Shimi, Raffaele Sicignano, Pierfrancesco Solimene, Giovanni Zagoruiko
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Sabato 25 ottobre, alle ore 18.00, presso il Salone degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo di Maiori, sarà inaugurata la mostra Approdi e naufragi, promossa dal Comune di Maiori in collaborazione con la Direzione dei Musei Provinciali di Salerno, progettata e curata da Marco Alfano e Raffaele D’Andria. La mostra Approdi e naufragi, che propone più di 60 opere di 35 artisti, provenienti dai Musei Provinciali e da prestigiose collezioni private, si offre quale momento di riflessione, orientato ad inserire gli artisti attivi in Costiera Amalfitana tra XX e XXI secolo nell'ambito di una vicenda europea.
All'inaugurazione interverranno Giuseppe Canfora Presidente della Provincia di Salerno, Barbara Cussino Dirigente Settore Musei e Biblioteche Provincia di Salerno, Antonio Della Pietra Sindaco di Maiori, Mario Piscopo Consigliere delegato alla Cultura, Alfonso Andria Presidente Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali. Tra gli interventi sono previsti quelli di Pasquale Persico dell’Università degli Studi di Salerno, Maria D’Ambrosio dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, di Massimo Tartaglione storico dell'arte. Le conclusioni sono affidate ai curatori della mostra, Raffaele D’Andria architetto già presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento, Caserta e Marco Alfano storico dell’arte dell’Università degli Studi di Siena.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram