Ecoismi 2015 3071 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PARCO NATURALE DELL'ISOLA BORROMEO ​ Via Bonifacio Colognesi Cassano D'adda 20062

Cassano D'Adda (MI) - dal 7 maggio al 27 settembre 2015

Ecoismi 2015

Ecoismi 2015
Ecoismi 2015 - Cassano
 [Vedi la foto originale]
PARCO NATURALE DELL'ISOLA BORROMEO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Bonifacio Colognesi (20062)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Organizzato e promosso dal Comune di Cassano d'Adda in partenariato con i Comuni di Cassina de' Pecchi, Melzo, Pioltello e Treviglio pone il territorio dell'Adda Martesana in dialogo con i linguaggi dell'arte e della creatività, con lo scopo di valorizzare le risorse locali e di favorire la promozio
orario: Lun-dom 24h su 24h
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 7 maggio 2015. 10.30
catalogo: in galleria.
curatori: Ylbert Durishti
autori: Dana Andrei, Erica Casati, Corina Cohal, Daniele Fabiani, Fredone Fone, Héctor Hernández, Mona Khajavi, Anthony J Meadows, Fabrizio Milani, Francesco Musci, Truo Paolo Uboldi, Sorin Popescu, Joana Quiroga, Pilar Soto Sanchez, Elin Wanderlust
patrocini: L'evento gode del patrocinio istituzionale di:
Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano.
Patrocinio artistico di: Accademia di Brera, GAI - Giovani Artisti Italiani, BJCEM - Biennale des Jeunes Créateurs de l’Europe et de la Méditerranée,
Patrocinio ambientale di: FAI-Fondo Ambiente Italiano, Legambiente, Ecomuseo Adda di Leonardo.
note: Le prossime inaugurazioni di Ecoismi 2015 – Habitat_Scenari Possibili
Domenica 14 giugno ore 18.30, Piazza Palazzo Trivulzio, Melzo
Sabato 20 giugno ore 18.30 Parco della Biblioteca, Treviglio
Sabato 27 giugno ore 18.30 Naviglio Martesana, Cassina de' Pecchi
Domenica 28 giugno ore 18.30, Parco della Besozza, Pioltello
genere: arte contemporanea, giovane arte, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Città di Cassano d'Adda
con il partenariato dei Comuni di:
Cassina de' Pecchi, Città di Melzo, Città di Pioltello, Città di Treviglio
presenta
ECOISMI 2015
“L'uomo e le vie della natura”
Un evento internazionale di arte contemporanea nello spazio pubblico.


Inaugurazione: Domenica 7 giugno ore 10.30, Isola Borromeo, Cassano d'Adda
Dal 7 giugno al 27 settembre 2015.

A cura di: Ylbert Durishti
Artisti: Anthony J Meadows (USA/Regno Unito), Dana Andrei & Sorin Popescu (Romania), Daniele Fabiani (Italia), Elin Wanderlust (Olanda), Erica Casati (Italia), Fabrizio Milani (Italia), Fredone Fone & Joana Quiroga (Brasile), Héctor Hernández (Spagna), Korinne Kohal (Romania/Italia), Mona Khajavi - Francesco Musci (Iran - Italia), Pilar Soto Sanchez (Spagna/Italia), Truo (Italia).


ECOISMI 2015, giunto quest'anno alla sua quarta edizione, cresce e diventa un grande evento diffuso in cinque comuni. Organizzato e promosso dal Comune di Cassano d'Adda in partenariato con i Comuni di Cassina de' Pecchi, Melzo, Pioltello e Treviglio pone il territorio dell'Adda Martesana in dialogo con i linguaggi dell'arte e della creatività, con lo scopo di valorizzare le risorse locali e di favorire la promozione dei giovani artisti italiani e internazionali.

Grazie al progetto Habitat_Scenari Possibili, Ecoismi si allarga ed esce dai confini di Cassano d'Adda, dove si è svolto nel 2012, 2013, 2014, per diffondersi in un territorio più ampio. Potremmo parlare di micro e macro evento.
Il micro è quello che si terrà a Cassano d'Adda con le stesse modalità degli anni precedenti: una giuria di esperti ha selezionato tramite bando i 12 progetti di giovani artisti under 35 che andranno a realizzare le loro opere nel Parco Naturale dell'isola Borromeo.
Il macro invece è l'allargamento della filosofia di Ecoismi ad altri 4 comuni dell'Adda Martesana: Cassina de' Pecchi, Melzo, Pioltello e Treviglio che hanno invece invitato alcuni degli artisti delle passate edizioni a realizzare in un un'area verde o urbana del paese un'opera pubblica site-specific. Gli artisti sono Colla (Italia, da Ecoismi 2014), Atelier Frase (Inghilterra/ Italia, da Ecoismi 2013), Elin&Keino (Finlandia, da Ecoismi 2012), Matteo Rota (Italia, da Ecoismi 2012 e Ecoismi 2013).

Il filo conduttore dell'edizione ECOISMI 2015 è “L'uomo e le vie della natura”, che prende spunto da una serie di molteplici input, dalle tematiche dell’EXPO 2015, ai concetti Leonardeschi, passando per argomenti chiave come l’ambiente e la relazione con la specificità territoriale.
Il tema di quest'edizione parte dal rapporto uomo-natura e pone la questione di come il corpo sia di fatto accomunato al resto del vivente in virtù della comune componente organica. L'argomento si estende in una molteplicità di possibili declinazioni che vanno dalla posizione che l'uomo occupa nello stare al mondo alle riflessioni sui processi trasformativi in atto, alle istanze ambientali fino alle considerazioni sulla natura come bene comune da proteggere.

La rassegna performativa “Habitat – Scenari possibili” completa Ecoismi con interventi che saranno creati da artisti di differenti discipline - musica, danza, recitazione, light design, perfomance - che lavoreranno a stretto contatto con le opere d’arte realizzate.

L'opening di Ecoismi 2015 è preceduto da un'anteprima milanese.
In Darsena a Milano presso la piattaforma galleggiante dei Navigli Lombardi dal 3 al 6 giugno si potrà visitare la mostra “Ecoismi si racconta” con fotografie delle opere realizzate e video documentari delle precedenti edizioni.


ECOISMI A CASSANO D'ADDA
Work in progress: 3 - 7 Giugno 2015
Inaugurazione: Domenica 7 Giugno 2015 – Ore 10.30
Ore - 10.30 Appuntamento presso la Cascina nel parco dell'Isola Borromeo.
Visita guidata alle opere accompagnati dagli artisti ed esibizione della Banda Cittadina
Brindisi a seguire.
Ore - 16.00 Intrattenimento musicale

Domenica 7 giugno inaugura Ecoismi 2015, con un percorso d'arte formato da 12 opere site specific nel Parco Naturale dell'Isola Borromeo, preziosa lingua di terra tra il fiume Adda e il Canale Muzza. La mostra durerà fine di settembre, i visitatori attraverso le opere realizzate avranno la possibilità andare oltre le occupazioni e gli impegni della vita quotidiana per compiere un lungo un percorso ludico di esperienze sensoriali.

Le opere in mostra
A Moment of Clarity di Anthony J Meadows è un'opera realizzata con il suolo dell'Isola e con lo scorrere del tempo è destinata a cambiare forma, questo per far riflettere l'uomo sulle costrinzioni che impone alla natura; sempre intervenendo sul suolo del parco lavora Korinne Kohal che in Pax mundi vuole ricreare una micro oasi per compiere un viaggio verso il proprio sé.
Dana Andrei & Sorin Popescu realizzano l'installazione The producer-product che segue uno studio sul contenuto dell'acqua e il suo cambiamento nel tempo. Un'altra opera in divenire è Verso est di Daniele Fabiani una struttura in legno simile ad un relitto spunta dal terreno, specchio della perenne sensazione umana tra emersione e sprofondamento.
Si prosegue con Do you see the pink tree? dell'olandese Elin Wanderlust, che crea un percorso attraverso il parco dove sono stati dipinti in modo naturale e casuale alberi, macchie di erba, terra e l'acqua del fiume di rosa. Dal rosa si passa al rosso di Erica Casati, il cui progetto The world is a stage è un ipotetico teatro dove l'essere umano è l'attore che seguendo il percorso della storia, interviene nella natura definendone i contorni.
Palace of birds è la scultura con forma simile a un edificio urbano di Fabrizio Milani in ferro e legno nasce per ospitare e nutrire piccoli e grandi uccelli nell’isola Borromeo.
Dal Brasile arrivano Fredone Fone & Joana Quiroga con Addizione, un progetto di "trasposizione" che richiama l'attenzione su una risorsa naturale essenziale, che rende l'Isola Borromeo l'isola che è e dà a Cassano d'Adda il suo nome: il fiume Adda. Mentre dalla Spagna arriva Héctor Hernández con Skyline, una grande installazione di rami che fa riflettere su montagne e case, il profilo dell'installazione rievoca infatti sia un'ossessione architettonica sia la sacralità dei monti.
1 2 3 Vitruvio è l'opera partecipativa di Mona Khajavi & Francesco Musci, un tentativo di far relazionare l'essere umano attraverso la personale rappresentazione dell"Uomo Vitruviano".
È incentrato sul darci una nuova visione delle piante e della natura il progetto Radici in equilibrio di Pilar Soto Sanchez, che scopre una parte delle tracce invisibili delle nostre azioni sull'ambiente. Sempre incentrata sull'iterazione tra uomo e ambiente è Trappola celeste l'opera di Truo, che attraverso la rappresentazione ironica di una utopica trappola celeste, vorrebbe diventare la rappresentazione di questa dicotomia.

Durante le giornate di work in progress da mercoledì 3 a sabato 6 giugno 2015 saranno organizzate visite guidate per conoscere e vedere gli artisti durante la realizzazione delle opere.

Un ringraziamento speciale alla giuria Ecoismi 2015 per il loro buon lavoro:
Ylbert Durishti, curatore di Ecoismi; Grazia Varisco, artista; Andrea Bruciati, critico d'arte; Carlo Bernardini, docente all'Accademia di Brera; Nicolas Ceruti, regista di Ilinx Teatro. Roberto Maviglia, sindaco di Cassano d’Adda; Aristide Caramelli, presidente del consiglio comunale di Cassano d’Adda; Giulietta Paraboni, rappresentante dei comuni partner e assessore alla cultura di Pioltello; Giuseppe Petruzzo, direttore dell'Ecomuseo Adda di Leonardo.


L'evento gode del patrocinio istituzionale di:
Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano.
Patrocinio artistico di: Accademia di Brera, GAI - Giovani Artisti Italiani, BJCEM - Biennale des Jeunes Créateurs de l’Europe et de la Méditerranée,
Patrocinio ambientale di: FAI-Fondo Ambiente Italiano, Legambiente, Ecomuseo Adda di Leonardo.
Con la collaborazione di: Ilinx Teatro, Asterisma, Gruppo Guide, Pro Loco di Cassano d'Adda.
Comunity partner: UnDo.Net.


Le prossime inaugurazioni di Ecoismi 2015 – Habitat_Scenari Possibili
Domenica 14 giugno ore 18.30, Piazza Palazzo Trivulzio, Melzo
Sabato 20 giugno ore 18.30 Parco della Biblioteca, Treviglio
Sabato 27 giugno ore 18.30 Naviglio Martesana, Cassina de' Pecchi
Domenica 28 giugno ore 18.30, Parco della Besozza, Pioltello


PER MAGGIORI INFORMAZIONI
www.ecoismi.org
Coordinamento Ecoismi - info@ecoismi.org | coordinamento@ecoismi.org
tel: 0363 366011 Comune di Cassano d'Adda | 02 9090766 Parco Adda Nord
Ufficio stampa - press@ecoismi.org

Potete seguirci anche su: www.facebook.com/ecoismi | www.twitter.com/ecoismi

ECOISMI 2015 I LUOGHI
Dal 7 giugno al 27 Settembre 2015
INGRESSO LIBERO, aperto dal lunedì alla domenica, orario continuato
- Isola Borromeo, Via B. Colognesi, 20062 Cassano d’Adda – MI
- Naviglio Martesana, Via Goffredo Mameli, 20060 Cassina de' Pecchi - MI
- Piazza Palazzo Trivulzio, Piazza Risorgimento, 20066 Melzo – MI
- Parco della Besozza, Via Pasolini – Malaspina, 20096 Pioltello - MI
- Parco della Biblioteca, Largo Marinai d'Italia, 24047 Treviglio - BG
 
trovamostre
@exibart on instagram