Nove 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/04/2019
121 disegni di Andy Warhol saranno esposti per la prima volta a New York
20/04/2019
Il Whitney Museum di New York mette online le risorse sulla sua biennale
20/04/2019
Le squadre della Eredivisie giocano a calcio con Rembrandt
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PIEDATERRE STUDIO ​ Via Rolandino 1 Bologna 40124

Bologna - dal 25 gennaio al primo febbraio 2016

Nove

Nove
"N.2", Sara Apostoli
 [Vedi la foto originale]
PIEDATERRE STUDIO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Rolandino 1 (40124)
+39 3406969330
studiopiedaterre@gmail.com
www.piedaterrestudio.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Sara Apostoli, Daniele Brescia, Giuseppe Carotenuto, Chiara Cunzolo, Giacomo De Caro, Chiara De Maria, Alex Garelli, Matilde Piazzi e Jacopo Valentini gli artisti di Foto Factory Modena, il tutorial di fotografia promosso da Sky Arte e Fondazione Fotografia Modena, in mostra in occasione di Set Up+
orario: Tutti i giorni dalle 14:30 e 20:00
Visite su appuntamento fuori dagli orari di apertura

(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 25 gennaio 2016. ore 19:30
autori: Sara Apostoli, Daniele Brescia, Giuseppe Carotenuto, Chiara Cunzolo, Giacomo De Caro, Chiara De Maria, Alex Garelli, Matilde Piazzi, Jacopo Valentini
genere: fotografia, giovane arte, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
NOVE, i giovani artisti di Foto Factory Modena in mostra a Bologna


Gli studenti di Foto Factory Modena, il tutorial di fotografia promosso da Sky Arte e Fondazione Fotografia Modena, in mostra in occasione di Set Up+ Bologna, la fiera d’arte contemporanea rivolta a giovani artisti emergenti presso Piedàterre Studio.

NOVE è una collettiva nata dal desiderio di mostrare la molteplicità del nuovo orizzonte fotografico italiano senza la pretesa di esaurire l’argomento. Una mostra fatta di nove occhi originali e autonomi, lontani però da sterili individualismi.
Nove giovani artisti uniti dalla volontà di trovare la propria visione, libera, anarchica, eccentrica senza cadere nella trappola dell’isolamento: Sara Apostoli, Daniele Brescia, Giuseppe Carotenuto, Chiara Cunzolo, Giacomo De Caro, Chiara De Maria, Alex Garelli, Matilde Piazzi e Jacopo Valentini.
Artisti visuali, fotoreporter e fotografi ancora insieme dopo la condivisione di una esperienza anomala presso Fondazione Fotografia Modena. Tutti e nove selezionati per prendere parte ad un esperimento di comunicazione formativa pubblica: Foto Factory Modena.
Con questa mostra inaugura uno spazio espositivo nuovo in uno dei palazzi storici più belli di Bologna: Piedàterre Studio. Una camera chiara che, come i pied-à-terre rinascimentali, ancora oggi ospita artisti riscoprendo la sua funzione originaria.
All’interno di questa camera assistiamo alla nascita di un nuovo orizzonte possibile solo attraverso l’unione di punti di vista molteplici. Un orizzonte fatto di conflitti eterni, dichiarati e silenti; paesaggi bui; acque aliene, immobili, coscienti; navi; strutture bianche, luminose, di una antica terra in rinascita; corpi lisci come pietra; visi che diventano paesaggi, paesaggi che diventano visi; gesti d’amore venuti dal passato, di spalle verso tempi moderni; nuda giovinezza.
E come recita il manifesto di questa esposizione contro l’individualismo imperante dell’arte e dei nostri tempi:
“L’arte in cui crediamo non è fatta di personalismi indecifrabili. L’arte che amiamo è collettiva e generosa. Mista e Incoerente. Immediata e Complessa. Perché la nostra risposta è l’unione Noi nove il punto di riferimento”
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram