M. A. C. 8 ° edizione 3074 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/05/2019
Addio a Vittorio Zucconi, storica firma del giornalismo italiano
25/05/2019
Il viaggio di Arca Collective inizia dalla sede di Fondazione Romaeuropa
25/05/2019
Leica celebra il centenario Bauhaus con una fotocamera da collezione
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva LA NISOLINA ​ Via Goffredo Mameli 61 Lu 15040

Lu (AL) - dall'undici al 18 settembre 2016

M. A. C. 8 ° edizione

M. A. C. 8 ° edizione

 [Vedi la foto originale]
LA NISOLINA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Goffredo Mameli 61 (15040)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

mostra collettiva di arte contemporanea
orario: dalle 10 alle 20 su appuntamento - chiuso lunedì
Sabato 17 e domenica 18 settembre aperto dalle 16 alle 20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 11 settembre 2016. h 11
curatori: Nadia Presotto
autori: Giovanni Buoso, Albina Dealessi, Stefania Dolce, Piero Gilardi, Renato Luparia, Emanuela Mezzadri, Paolo Novelli, Nadia Presotto, Carla Santeni
telefono evento: +39 3383354590
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Domenica 11 settembre, alle ore 11.00 s’ inaugura l’ 8° edizione della M.A.C. - Mostra d’ Arte

Contemporanea – allestita presso lo Spazio La Nisolina di via Mameli 63 in Lu, curata da Nadia

Presotto, con le opere degli artisti Giovanni Buoso, Albina Dealessi, Stefania Dolce, Piero

Gilardi, Renato Luparia, Emanuela Mezzadri, Paolo Novelli, Nadia Presotto, Carla Santeni.

Giovanni Buoso, artista residente in Asti, diplomatosi al Liceo Artistico di Brera Milano e

successivamente ha frequentato l’Accademia Albertina di Torino. Realizza particolarissimi e

preziosi collages, utilizzando antichi materiali , ricavati principalmente dai libri, che espone a

partire dagli anni ottanta.

Albina Dealessi, artista di Lu, residente a Conzano; realizza materiche tele informali creando

sovrapposizioni che rimandano a immagini di paesaggi o astrazioni pittoriche; temi ripresi anche

nelle sue recenti opere incisorie, le xilografie.

Stefania Dolce, nata a Casale Monferrato nel 1974. La sua prima formazione artistica avviene al

Liceo Artistico della sua città, prosegue gli studi specializzandosi in illustrazione all'Istituto

Europeo di Milano (IED). Le esperienze professionali la portano ad avvicinarsi al mondo del

restauro dove tutt'oggi si occupa degli affreschi e dei dipinti murali.

C:Documents and SettingsUtenteDocumentiMAC 2014Comunicato stampa 2014 MAC.doc

Piero Gilardi, ospite d’ onore di questa ottava edizione, artista torinese presente sulla scena

internazionale fin dagli anni Sessanta. Ottenne notorietà con i “tappeti natura” nel 1965: opere

realizzate in poliuretano che riproducono frammenti di ambiente naturale; lavora al progetto PAV di

Torino dal 2002 ed è tuttora direttore artistico. Le sue opere sono presenti in numerosi musei.

Renato Luparia, fotografo di Conzano, specializzato in immagini di paesaggio e di natura, dotato

di una innata sensibilità nei confronti dell’ ambiente. Ogni suo scatto è un paesaggio antropizzato

che nasconde una storia, un’ emozione.

Emanuela Mezzadri, ha studiato pittura all’ Accademia di Belle Arti di Brera a Milano; i suoi

lavori sono poesie haiku trasformate in immagine; è una intenzione artistica per ottenere l’

equilibrio compositivo dove parole, spazio, materia e colore risultano importanti in eguale misura.

Paolo Novelli, di Casale Monferrato, insegnate d’ arte. Le sue opere si basano su tre elementi

essenziali: la natura, l’essere umano ed il colore, il tutto rappresentato con fantasia e raffinata ironia.

Nel corso del tempo ha elaborato uno straordinario stile proprio, facilmente riconoscibile, uno stile

figurativo-fantastico, vicino al naif.

Nadia Presotto, vive e opera a Conzano (Al); le sue opere pittoriche nascono dall’ unione tra il

linguaggio figurativo e quello astratto, collocandosi fuori dagli schemi tradizionali. Gli acquarelli

elaborati in questi ultimi tempi mostrano il gusto della ricerca tecnica raffinata, quasi di una

impalpabile rarefazione. E’ curatrice della mostra.

Carla Santeni, artista alessandrina, ha frequentato la scuola d’ arte di Acqui Terme. Sperimenta l’

uso di materiali diversi, tra questi anche la cera e le sue opere hanno preziosità d’ immagine e di

materia. La sua ricerca più recente é la realizzazione di installazioni di tipo concettuale.

L’ ottava edizione della M.A.C., ideata da Nadia Presotto e Albina Dealessi, si avvale, come per le

precedenti edizioni, del patrocinio del Comune di Lu. L’ intento è quello di valorizzare il territorio

monferrino e le varie espressioni artistiche ed è visitabile fino al 18 settembre 2016.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram