Beat Baumann - Immagini nel caos lineare 3031 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva ARTEINCORSO GALLERY ​ Corso San Gottardo 46 Chiasso 6830

Chiasso () - dal 12 novembre al 4 dicembre 2016

Beat Baumann - Immagini nel caos lineare

Beat Baumann - Immagini nel caos lineare

 [Vedi la foto originale]
ARTEINCORSO GALLERY
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Corso San Gottardo 46 (6830)
Chiasso
+41 796034305 , +41 796034305
info@arteincorso.ch
www.arteincorso.ch
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

L'artista tratta tematiche di grande attualità come la frenesia delle grandi metropoli, l’ integrazione, lo spirito di adattamento, il desiderio di conoscenza verso altre culture
orario: MA- VE 9.30 – 12.30
SA – DO e pomeriggio su appuntamento
Chiuso il lunedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 12 novembre 2016. dalle 11 alle 18
curatori: Serenella Costa, Lydia Stadler Centonze
autori: Beat Baumann
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La prossima esposizione promossa dalla galleria arteincorso di Chiasso, avrà come protagonista l’artista Beat Baumann con la sua personale “Immagini nel caos lineare”. La galleria arteincorso inizia così a realizzare quell’idea, perseguita sin dall’inizio della sua attività, di creare uno scambio culturale esponendo nei propri spazi opere di artisti di altri cantoni svizzeri e, viceversa, proporre artisti ticinesi nelle gallerie delle città oltre Gottardo. La mostra ospiterà opere che raccontano la storia di un cittadino svizzero che ha inseguito i propri sogni di viaggiatore e di artista e che, attraverso il linguaggio universale dell’arte e la passione che questa può suscitare, mette in luce aspetti artistici di grande rilevanza che, altrimenti, non sarebbero mai stati svelati. Inoltre ci traduce in immagini tematiche di grande attualità, come la frenesia delle grandi metropoli, l’integrazione, lo spirito di adattamento, il desiderio di conoscenza verso altre culture. Originario del Canton Lucerna, dove è nato nel 1965, Beat Baumann, ha vissuto in America, Francia, Cina e Taiwan prima di rientrare definitivamente in Svizzera con la moglie taiwanese e due figli. I prolungati soggiorni all’estero lo hanno indotto ad assimilare aspetti multiculturali dal carattere internazionale ma, in particolar modo, egli è rimasto affascinato dalla cultura cinese. La sua arte ne ha subito una significativa influenza tanto che le sue opere hanno spesso come soggetto metropoli e grattacieli che rispecchiano la vita frenetica delle strade e delle città dell’Asia. Luoghi in cui, secondo l’artista, la frenesia, lo stress e le decisioni rapide sono la norma, insieme ai continui imprevisti e stati di instabilità. Una delle principali caratteristiche che contraddistinguono lo stile artistico di Beat Baumann, è il movimento libero delle linee nere. Le utilizza con maestria per evidenziare una buona parte dei soggetti dove all’improvviso, tra i colori intensi, ...appaiono volti e figure... Dopo aver esposto a Hsinchu, Taiwan, in Pudong e Puxi (entrambi distretti di Shangai), Cina e in Svizzera, oltre Gottardo, questa è la sua prima esposizione in Ticino. Un evento culturale ad ampio spettro, che getta le basi per uno scambio intercantonale che la galleria arteincorso desidera promuovere cominciando, non a caso, da un artista come Beat Baumann. Un artista creativo ed instancabile che segue la sua voce interiore e afferma un suo stile nuovo e unico. Il pubblico è invitato ad entrare nel mondo della sua pittura così piena di colore e tutta da scoprire.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram