Fammi girare l'anima 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
18/07/2019
Banksy è ufficialmente l’artista più amato di tutti i tempi dagli inglesi
18/07/2019
Un uomo ha appiccato un incendio in uno studio di animazione giapponese. Almeno 20 morti
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva ALAUDA ​ Via Quintino Sella 3 Adelfia 70010

Adelfia (BA) - dal 10 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017

Fammi girare l'anima

Fammi girare l'anima

 [Vedi la foto originale]
ALAUDA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Quintino Sella 3 (70010)
alauda.ala@gmail.com
www.spazioalauda.wordpress.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

L’intento della mostra è quello di avvicinare il pubblico alla conoscenza dell’Arte contemporanea, in un luogo raccolto e intimo, dove l’artista lavora quotidianamente.
orario: su prenotazione e su richiesta
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 10 dicembre 2016. ore 20.00
autori: Franco Altobelli, arianna cafarchia, Carlo Cofano, Vincenco Colella, Flavia D'Alessandro, Antonio Delluzio, Leonardo Di Domenico, Lara Ferrulli, Adriano Fida, marianna fumai, Alfredo Ingino, Cristina Iotti, Marina Mancuso, Giancarlo Marcali, Ilaria Margutti, iula marzulli, Jara Marzulli, sergio pasquadibisceglie, Giuseppe Petrilli, Leo Ragno, Margherita Ragno, Angela Regina, Concetta Russo, Grazia Salierno, Domenico Scaringi, Vania Elettra Tam, Rosalia Zutta
genere: fotografia, arte contemporanea, performance - happening, collettiva, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
“Fammi girare l’anima”_opere di piccolo formato e incontri performativi
L’associazione culturale “Alauda”, nata dalla sinergia di Jara e Iula Marzulli, per la creazione e la promozione di opere e attività legate alle arti e, in particolar modo, alle arti visuali e quelle performative, promuove dal 10 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 una esposizione che si terrà nello studio d’Arte di Jara Marzulli ad Adelfia.

L’intento è quello di avvicinare il pubblico alla conoscenza dell’Arte contemporanea, in un luogo raccolto e intimo, dove l’artista lavora quotidianamente. Un luogo che diventa allo stesso tempo aperto ad un circuito più ampio con artisti provenienti da varie parti d’Italia, di lunga carriera, giovani e talentuosi.

Le opere attingono a varie tecniche immediate e fresche, di un formato piccolo e più accessibile, avvicinandosi ancor più al tratto istintivo dell’artista: un disegno, un acquerello, un dipinto abbozzato. Protagonisti saranno anche lavori ad incisione, fotografie ed elaborazioni digitali.
Gli artisti presenti nell’esposizione sono: Jara Marzulli, Lara Ferrulli, Giancarlo Marcali, Vania Elettra Tam, Angela Regina, Flavia D’Alessandro, Grazia Salierno, Franco Altobelli, Margherita Ragno, Ilaria Margutti, Antonio Delluzio, Rosalia Zutta, Cristina Iotti, Marina Mancuso, Giuseppe Petrilli, Domenico Scaringi, Leo Ragno, Leo di Domenico, Concetta Russo, Alfredo Ingino, Sergio Pasquadibisceglie, Carlo Cofano, Adriano Fida, Vincenzo Colella, Arianna Cafarchia.
Nella giornata di apertura sarà possibile partecipare, alle ore 22.00, alla performance sensoriale “Autunno_Esperimento #1” a cura di Iula Marzulli, un rituale di fine autunno e inizio inverno affidato alla poesia e al suono.
Il 17 dicembre invece sarà dedicato alla proiezione del documentario sulla Puglia, “P-Frames”, realizzato in crowdsourcing, con il contributo degli utenti del web, da REC movie. Presenterà la co-autrice Marianna Fumai, con la quale i partecipanti potranno dialogare.
Dall’11 dicembre è possibile visitare l’esposizione “Fammi girare l’anima” su prenotazione e su richiesta.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram