Magnum’s first 3077 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO DI SANTA GIULIA ​ Via Dei Musei 81/B Brescia 25121

Brescia - dal 7 marzo al 3 settembre 2017

Magnum’s first

Magnum’s first
MUSEO DI SANTA GIULIA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Dei Musei 81/b (25121)
+39 0302977834
santagiulia@bresciamusei.com
www.bresciamusei.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Nel 2006, in una cantina di Innsbruck furono ritrovati gli scatti fotografici della prima mostra del gruppo Magnum “Gesicht der Zeit”, presentata tra il giugno 1955 e il febbraio 1956 in cinque città austriache. Dopo mesi di intenso lavoro di restauro, le stampe originali e i loro supporti possono ora essere esposti in una mostra – Magnum’s first – che si compone di 83 stampe vintage in bianco e nero accompagnate da alcuni scritti di fotografia ad opera di Henri Cartier-Bresson, Marc Riboud, Inge Morath, Jean Marquis, Werner Bischof, Ernst Haas, Robert Capa e Erich Lessing
orario: 7 marzo – 15 giugno: da martedì a domenica 9:30 – 17:30
16 giugno – 3 settembre: da martedì a domenica dalle 10:30 – 19:00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: Biglietto unico - 12,00 €
Ridotto gruppi e convenzioni - 9,00 €
Ridotto over 65, 14-18, universitari - 7,00
Ridotto 6-13 - 4,50 €
vernissage: 7 marzo 2017. su invito
ufficio stampa: STUDIO ESSECI
autori: Werner Bischof, Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, Ernst Haas, Erich Lessing, Jean Marquis, Marc Riboud
note: Vernice per la stampa: 7 marzo ore 11.00
genere: fotografia, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Nel 2006, in una cantina di Innsbruck furono ritrovati gli scatti fotografici della prima mostra del gruppo Magnum “Gesicht der Zeit”, presentata tra il giugno 1955 e il febbraio 1956 in cinque città austriache.

Dopo mesi di intenso lavoro di restauro, le stampe originali e i loro supporti possono ora essere esposti in una mostra – Magnum’s first – che si compone di 83 stampe vintage in bianco e nero accompagnate da alcuni scritti di fotografia ad opera di Henri Cartier-Bresson, Marc Riboud, Inge Morath, Jean Marquis, Werner Bischof, Ernst Haas, Robert Capa e Erich Lessing.
L’eccezionalità del ritrovamento riguarda innanzitutto il patrimonio di immagini originali ritornate alla luce, ma anche la possibilità, grazie alle didascalie e ai supporti anch’essi inseriti nelle casse, di rivedere la mostra esattamente così come l’hanno pensata gli stessi fotografi che di essa erano i protagonisti e come l’hanno ammirata gli austriaci all’epoca oltre sessanta anni fa.

Quel tesoro è stato affidato a laboratori di restauro ed è ora proposto nella mostra “Magnum’s first” che, in prima italiana, resta esposta a Brescia, al Museo di Santa Giulia.

La mostra consta di 83 fotografie in bianco e nero di:

Robert Capa, Festival in the Basque country, 1952
Marc Riboud, Dalmatia, 1951
Werner Bischof, Photographic Diary, 1952-54
Henri Cartier-Bresson, Gandhi’s funeral, 1948
Ernst Haas, Land of the Pharaons, 1954
Erich Lessing, Austria, Viennese children, 1954
Jean Marquis, Hungary, 1954
Inge Morath, London, Mayfair, 1954
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram