Francesco Paolo Michetti e il suo tempo in Abruzzo 3058 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
BLOG
READING ROOM
CURATORIAL PRACTICES
MARGINALIA #19
READING ROOM
Exibart.segnala
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO PAPARELLA TRECCIA ​ Viale Regina Margherita 1 Pescara 65122

Pescara - dall'otto aprile al 12 novembre 2017

Francesco Paolo Michetti e il suo tempo in Abruzzo

Francesco Paolo Michetti e il suo tempo in Abruzzo

 [Vedi la foto originale]
MUSEO PAPARELLA TRECCIA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Regina Margherita 1 (65122)
+39 0854223426
fondazionepaparella@gmail.com
www.museopaparelladevlet.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

In mostra 21 significativi dipinti di Michetti posti a confronto con opere di Pasquale Celommi, Basilio Cascella, Giulio Aristide Sartorio, Tito Pellicciotti e Costantino Barbella, artisti coevi a Michetti e a lui legati da grande amicizia
orario: tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 9:30-12:30 e dalle 16:00-19:30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: Intero: 6€ / Ridotto: 4€
vernissage: 8 aprile 2017. ore 16
catalogo: in galleria.
autori: Costantino Barbella, Basilio Cascella, Pasquale Celommi, Francesco Paolo Michetti, Tito Pellicciotti, Giulio Aristide Sartorio
genere: collettiva, arte moderna

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
La Fondazione Museo Paparella Treccia di Pescara presenta al pubblico la mostra
FRANCESCO PAOLO MICHETTI E IL SUO TEMPO IN ABRUZZO,
aperta al pubblico a partire dall’8 aprile 2017.

Sono esposti 21 significativi dipinti di Michetti posti a confronto con opere di Pasquale Celommi, Basilio Cascella, Giulio Aristide Sartorio, Tito Pellicciotti e Costantino Barbella, artisti coevi a Michetti e a lui legati da grande amicizia, consueta frequentazione e attiva collaborazione. Fanno parte della mostra anche loro lettere manoscritte, a testimonianza diretta del fitto rapporto epistolare che li legava; sono esposti, inoltre, diversi documenti dell’epoca e spartiti musicali originali di Francesco Paolo Tosti, le cui copertine sono illustrazioni cromolitografiche eseguite dallo stesso Michetti. Il catalogo della mostra è curato dal Professor Fabio Benzi, massimo esperto italiano dell’opera michettiana.
Durante la visita della mostra temporanea si avrà la possibilità di ammirare la prestigiosa collezione permanente di 151 esemplari di antiche maioliche di Castelli, prodotte tra il 1500 e il 1800, realizzate dai più grandi e famosi autori, fra i quali Francesco e Carlo Antonio Grue.

*

La mostra sarà aperta al pubblico a partire dalle ore 16:00 di sabato 8 aprile 2017, rispettando i seguenti orari: tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 9:30-12:30 e dalle 16:00-19:30.

Costo dei biglietti: Intero: 6€ / Ridotto: 4€ (riduzione valida per gli over 65, i soci con tessera Touring Club, tessera FAI, tessera Italia Nostra, tessera Pro Loco, gli studenti e i gruppi superiori alle 15 persone)

Visite guidate: Visita guidata 5€ fino a 5 persone, da 6 persone in poi 1€ a persona.
Disponibilità di visite guidate anche in lingua francese e inglese.


Per informazioni:
www.museopaparelladevlet.com
tel: 0854223426 / e-mail: fondazionepaparella@gmail.com
 
trovamostre
@exibart on instagram