Teresa d'Orey Capucho - Ora e Prima 3097 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva IPSAR - ISTITUTO DI SANT'ANTONIO DEI PORTOGHESI ​ Via Dei Portoghesi 6 Roma 00186

Roma - dal 10 al 17 giugno 2017

Teresa d'Orey Capucho - Ora e Prima

Teresa d'Orey Capucho - Ora e Prima
invito TERESA D'OREY CAPUCHO
 [Vedi la foto originale]
IPSAR - ISTITUTO DI SANT'ANTONIO DEI PORTOGHESI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Dei Portoghesi 6 (00186)
+39 066865234
segreteria@ipsar.org
www.ipsar.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il disegno e la pittura di Teresa d’Orey Capucho, artista portoghese per la prima volta presente in Italia, reinterpretano in modo sorprendente alcune donne che si sono ritrovate protagoniste di episodi della Bibbia e delle gesta eroiche dell’Antichità. Inaugurazione nel Giorno del Portogallo
orario: da martedì a sabato, ore 17-20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 10 giugno 2017. ore 18.00
curatori: Luí­sa Arruda
autori: Teresa d'Orey Capucho
patrocini: Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma
Ambasciata del Portogallo presso la Santa Sede
CIEBA - CENTRO DE INVESTIGAÇÃO E DE ESTUDOS EM BELAS-ARTES / FACULDADE DE BELAS-ARTES DE LISBOA
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
10 GIUGNO 2017: PERSONALE DI PITTURA DI TERESA D’OREY CAPUCHO
SEGANALA IL GIORNO NAZIONALE DEL PORTOGALLO NELLA GALLERIA DELL’IPSAR

Il Rettore dell’istituto Portoghese Di Sant’Antonio In Roma, Mons. Agostinho da Costa Borges, sotto l’alto patrocinio di S. E. l’Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede, Dott. António De Almeida Ribeiro, promuove la più recente mostra personale di pittura di Teresa d’Orey Capucho nella Galleria IPSAR, nella via dei Portoghesi, segnalando il 10 giugno, in cui si celebra il Giorno del Portogallo, di Camões e delle Comunità Portoghesi nel mondo.

Dal titolo «ORA E PRIMA», il disegno e la pittura di TERESA D’OREY CAPUCHO, artista portoghese per la prima volta presente in Italia, reinterpreta in modo sorprendente alcune donne che si sono ritrovate protagoniste di episodi della Bibbia e delle gesta eroiche dell’Antichità.
Eva che offre ad Adamo la mela domandando e gli piace, Giuditta che cerca Oloferne o Dalila in fuga - ecco alcune delle eroine che popoleranno la suggestiva galleria dei Portoghesi, dal 13 al 17 giugno.

La mostra, curata dalla Professoressa Luísa Arruda, dalla Facoltà di Belle Arti di Lisbona, è sponsorizzata dal «Centro de Investigação e de Estudos em Belas-Artes - CIEBA», una unità di ricerca e sviluppo negli ambiti della Cultura e della Scienza che appartiene alla stessa Facoltà (http://www.belasartes.ulisboa.pt/investigacao/cieba/).

TERESA D’OREY CAPUCHO (Lisbona, 1946) ha iniziato i suoi studi artistici presso la Sociedade Nacional de Belas-Artes de Lisboa, proseguendo la sua formazione nella Escola Superior de Belas-Artes de Lisboa, che ha concluso con una tesi in teoria dell’arte, dedicata a una delle più internazionali artiste portoghesi: Paula Rego («Paula Rego: o desenho como ponto de referência - o desenho como factor de mudança», 2001). Ha fondato gli “Ateliers de S. Paulo” e appartiene all’Academia de Letras e Artes, a Monte Estoril. Nell’ottobre 2015 esordisce come scrittrice, con il libro di memorie O Chalet Maria Amália (Chiado Editora).


INAUGURAZIONE: 10.06.2017, ore 18.00

ORARIO DI APERTURA: martedì - sabato, 17.00 - 20.00
fino al 17.06.2017
INGRESSO LIBERO
 
trovamostre
@exibart on instagram