L'arte di Michel Fuzellier. Colore ed emozioni nel cinema d’animazione 3074 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/03/2019
Bolzano29 è il nuovo spazio di Milano dove far circolare idee
25/03/2019
Una nuova identità per l'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari. 5mila euro al vincitore
23/03/2019
Un nuovo investitore per Wopart. Alberto Rusconi punta sulla fiera di Lugano
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva FANTONI HUB ​ Via Gabriele Camozzi Bergamo 24121

Bergamo - dall'otto al 27 novembre 2017

L'arte di Michel Fuzellier. Colore ed emozioni nel cinema d’animazione

L'arte di Michel Fuzellier. Colore ed emozioni nel cinema d’animazione -
La gabbianela e il gatto (1998)
 [Vedi la foto originale]
FANTONI HUB
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Gabriele Camozzi (24121)
+39 035247485
info@fantonihub.com
www.fantonihub.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Colore ed emozioni nel cinema d’animazione sono l'essenza dell'arte di Michel Fuzellier: regista, illustratore, sceneggiatore e produttore cinematografico.
Una selezione di opere grafiche originali dell'artista saranno esposte straordinariamente tra eleganza, poesia e coraggio creativo.
orario: Martedì – Venerdì 11.00/13.30 – 14:30/18:30; Sabato: fino alle 19:30
Domenica: chiuso
Lunedì solo su prenotazione

(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 8 novembre 2017. ore 12:30
autori: Michel Fuzellier
patrocini: Asifa
Cartoon Italia
AnimationItalia
Comune di Bergamo
Provincia di Bergamo
genere: arte contemporanea, personale, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Colore ed emozioni nel cinema d’animazione sono l'essenza dell'arte di Michel Fuzellier: regista, illustratore, sceneggiatore e produttore cinematografico dal cuore francese e milanese di adozione.
La mostra prende corpo grazie alla partnership in atto tra la Scuola d'Arte A. Fantoni e l'associazione non profit BergamoTOONS, che ha ideato e prodotto l’evento curato dal direttore artistico Federico Fiecconi.
L'occasione della mostra di Fuzellier è in se’ unica: per la prima volta in mostra i materiali creati per il grande schermo dall’artista e regista, che sarà anche protagonista di un incontro in istituto con gli studenti della scuola la mattina dell’8 novembre, prima di trasferirsi al FantoniHub per l'inaugurazione ufficiale dell’esposizione.
Eleganza, poesia e coraggio creativo contraddistinguono da sempre il lavoro di Fuzellier. Nel corso della sua carriera l’artista ha contribuito alla creazione di famosi film animati con preziosi bozzetti originali disegnati e dipinti a mano, espressione di alta artigianalità e di un fare artistico specifico di questa particolare disciplina creativa, pur in tempi che ormai richiedono di affidarsi sempre di più al supporto di mezzi digitali. In mostra i bozzetti che hanno ispirato i fondali acquarellati del pluripremiato La Gabbianella e il Gatto (1998) di Enzo d'Alò dal romanzo breve di Sepulveda, ma anche una serie di affascinanti tavole originali create per il lungometraggio animato Pinocchio (2013) sempre di d'Alò, a cui Fuzellier collaborò realizzando la sequenza del sogno. Il percorso della mostra per presso lo spazio FantoniHub, che include anche bozzetti per film come Momo alla conquista del tempo (2001) e Opopomoz (2003), si chiude con i disegni che hanno dato vita al primo lungometraggio animato firmato da Fuzellier come regista, il recente Iqbal - Bambini senza paura (2015), capace di illustrare al pubblico con poesia e delicatezza temi sociali drammatici.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram