Lucilla Candeloro - Brushwood 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEOLABORATORIO ​ Vico Lupinato 1 Città Sant'angelo 65013

Città Sant'Angelo (PE) - dal 6 luglio al 25 agosto 2018

Lucilla Candeloro - Brushwood

Lucilla Candeloro - Brushwood

 [Vedi la foto originale]
MUSEOLABORATORIO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Vico Lupinato 1 (65013)
+39 085960555 , +39 085960555 (fax)
info@museolaboratorio.org
www.museolaboratorio.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

A distanza di sei anni, Lucilla Candeloro torna al Museolaboratorio esponendo nuovi lavori che da un lato seguono linee espressive che nel tempo si vanno, nel loro rinnovarsi, consolidando dall'altro, invece, presentano ricerche di inedite soluzioni formali che cercano sempre riscontri fruttuosi.
orario: da mercoledì a domenica dalle ore 19:00 22:00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 6 luglio 2018. ore 19:00
curatori: Enzo De Leonibus
autori: Lucilla Candeloro
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Venerdì 6 luglio 2018 alle ore 19:00 il Museolaborario presenta Brushwood di Lucilla Candeloro, a cura di Enzo De Leonibus, con il patrocinio del Comune di Città Sant'Angelo.

A distanza di sei anni, Lucilla Candeloro torna al Museolaboratorio esponendo nuovi lavori che da un lato seguono linee espressive che nel tempo si vanno, nel loro rinnovarsi, consolidando dall'altro, invece, presentano ricerche di inedite soluzioni formali che cercano sempre riscontri fruttuosi. Queste superfici dipinte di Candeloro qui esposte non possono essere distinte dall'esperienza del sé in qualità di soggetto della percezione che viene come fatto proprio, incorporato in uno spazio proiettivo in cui il materiale dei colori, della luce si attiva grazie alle superfici stesse.

Questi lavori dunque si presentano come mediazioni che grazie alla qualità sensoriale della forma materica di cui sono fatti i colori e della tonalità della loro luce dischiudono uno spazio potenziale che a sua volta è capace di assorbire il fruitore proiettandolo sensibilmente ed empaticamente dentro i confini dell'opera. Si apre così lo scenario per una vera e propria esperienza estetica che vanta il coinvolgimento del vissuto delle relazioni intime tra soggetto e oggetto verso quella dimensione dove non valgono più le divisioni tra fuori e dentro, tra interno ed esterno, verso quella sana indifferenza alla differenza.

Domenico Spinosa
______________________________________________________
Lucilla Candeloro

Mostre personali

2016 Wildnis, testo critico di Marco Trulli, Spazio Varco, L'Aquila

2015 L’Age d’Or, a cura di Maurizio Coccia e Mara Predicatori, Museo San Francesco, Trevi (Pg)

2014 Lucilla Candeloro, testo critico di Giacinto Di Pietrantonio, Galleria Cesare Manzo, Pescara

Principali mostre collettive

2018 Premio Michetti, Museo MUMI Francavilla (Ch)

IN TIME, Janet Clayton Gallery, Sydney AU

2017 Five Years, Montoro 12 Contemporary Art Roma

2016 Una visione Italiana, evento ufficiale del Fuori Quadriennale, Montoro 12 Contemporary Art Roma

Walden. La vibrazione selvatica, Spazio Biancovolta, Viterbo.

Premi, progetti speciali e residenze

2017 BigCi Bilpin International Ground for Creative Initiatives, Residenza Artistica, NSW Australia

2016 Roots_Progetto finalista con menzione d'onore per il concorso Bridge Art residenza d'artista a Noto (SR), MACRO Roma

2010 De l’esprit de l’eau, Residenza Arti
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram