Consapevolezza: Il primo passo verso il cambiamento 3124 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/02/2019
La Reggia di Versailles come non l'avevate ancora vista. In 3D
15/02/2019
Tutte le poesie di Kandinskij, in un nuovo volume a colori
14/02/2019
Tecnologia in gioco, per l’arte. Una conversazione all’Accademia di Verona
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva ACQUARIO DI GENOVA ​ Ponte Degli Spinola Genova 16126

Genova - dal 25 ottobre al 4 novembre 2018

Consapevolezza: Il primo passo verso il cambiamento

Consapevolezza: Il primo passo verso il cambiamento

 [Vedi la foto originale]
ACQUARIO DI GENOVA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Ponte Degli Spinola (16126)
+39 010 2345678 , +39 010 2345567 (fax), +39 010 2345666
eventi@acquariodigenova.it
www.acquariodigenova.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra a cura di AMY D arte Spazio Milano realizzata in occasione del Festival della Scienza 2018 di Genova.
orario: da lunedì a venerdì ore 10-17; sabato, domenica e il 2 novembre ore 10-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: Per informazioni sui prezzi dei biglietti per il Festival della Scienza 2018: http://www.festivalscienza.it
vernissage: 25 ottobre 2018. h 10
curatori: Anna d'Ambrosio
autori: Alessio Barchitta, Franco Borgogno, Emanuele Dainotti, Giuseppe La Spada
patrocini: Festival della Scienza
genere: arte contemporanea, collettiva
web: www.festivalscienza.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Consapevolezza:
Il primo passo verso il cambiamento
Awareness:
The first step towards change

Entropia gratis
a cura di Anna d’Ambrosio

Acquario di Genova 25 oct_04 nov
Galleria Atlantide Ponte Spinola, 16128 Ge

Per la 16^ edizione del Festival della Scienza di Genova, AMY D arte spazio Milano presenta un progetto-pilota multidisciplinare, trasportabile dal titolo “Awareness” sull’inquinamento dei mari da macro e micro plastiche.
Nato in collaborazione con Kubo Effetti Speciali, economART, Dipartimento Smart Materials dell’I.I.T di Ge, FAI Sondrio e gli artisti Alessio Barchitta, Franco Borgogno, Emanuele Dainotti, Giuseppe La Spada, Awareness si struttura di varie proposte espositive
che ruotano intorno ai concetti di tecnologa biospirata e a quello di futuro-primitivo.

Le ampie sale espositive ospiteranno:
“Turning Point @433_2050” video di Franco Borgogno
“In a changing sea” esposizione fotografica di Giuseppe La Spada
“Nozoki-BBW” stampa 3d di bioplastiche dell’I.I.T di Ge ad opera di Daniele Franzi
“Km 0” bioplastiche vegetali del Dipartimento Smart Materials I.I.T di Ge
“Futuro_Primitivo” site specific. Opera collettiva e multicodice creata da Daniele
Franzi, Anna d’Ambrosio, Alessio Barchitta.

Grazie a:
Athanassia Athanassiou responsabile dello Smart Materials Group dell’I.I.T di Ge per la fornitura di scarti di bio-plastiche per “Futuro_Primitivo”, Ida Oppici del FAI di Sondrio per le stampe di “In a changing sea” di Giuseppe
La Spada, Caparol nella persona di Massimiliano Piazzolla per aver reso più bello lo spazio espositivo di una città unica che chiede attenzione e cura come Genova.

CONCEPT
Tutto ruota intorno alla parola cambiamento che, essendo una variabile dipendente
“diventare diverso” non è positivo per definizione, da qui la nostra scelta di parlare di
consapevolezza.

Info: info@amyd.it

Press e Comunicazione
Vittorio Schieroni
info.vittorioschieroni@gmail.com
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram