Due Dimensioni 3116 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/02/2019
Dopo il restauro a Venezia, la Vecchia di Giorgione è pronta per gli Stati Uniti
17/02/2019
Addio a Bruno Ganz, angelo tormentato e Hitler magistrale
16/02/2019
Puoi prenotare la tua copia del Libro Imbullonato di Depero su Kickstarter
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva LABGALLERY THIS IS MY CHURCH ​ Via Principe Tommaso 52a Torino 10125

Torino - dal 22 novembre 2018 al 12 gennaio 2019

Due Dimensioni

Due Dimensioni
Dimensioni a confronto. Alex Kova e Cecilia Gattullo
 [Vedi la foto originale]
LABGALLERY THIS IS MY CHURCH
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Principe Tommaso 52a (10125)
+39 333 3088469
thisismychurch.lab@gmail.com
www.thisismychurchlab.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il progetto con gli eventi performativi e la mostra è stato pensato per dare vita in forme d'arte al concetto del Dualismo. Tra il reale e il surreale si esplora il confronto e lo scontro tra la Dimensione dell'Anima e quella del Corpo, inoltre tra la Dimensione della Materia e quella dell'Idea.
orario: lunedi su appuntamento
martedì ore 14:30 - 16:00 e 18:00 - 20:30
mercoledì su appuntamento
giovedì ore 18:00 - 20:30
venerdì su appuntamento
sabato ore 10:00 - 12:30 e 16:00 - 20:30
domenica chiuso
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 22 novembre 2018. ore 18:30
curatori: Alex Kova
autori: Paola Armone, Vadis Bertaglia, Migi Catacchio, Cecilia Gattullo, Alex Kova
note: per le visite su appuntamento telefono +39 3333088469
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Il progetto con gli eventi performativi e la mostra è stato pensato per dare vita in forme d'arte al concetto del Dualismo. Tra il reale e il surreale si esplora il confronto e lo scontro tra la Dimensione dell'Anima e quella del Corpo, inoltre tra la Dimensione della Materia e quella dell'Idea.l corpo e l'anima sono stati soggetti principali del progetto, entità antagoniste e complici allo stesso tempo o nei tempi differenti, pensando al dialogo che queste entità possono avere nei momenti pacifici e nei turbamenti esasperati.Altre forme del Dualismo, come ad esempio La Materia e L'Idea, trovano collocazione all'interno del progetto. Forme diverse dove la materia può essere figlia dell'idea, oppure viceversa, dove la materia genera un'idea. Considerando dunque, la parte filosofica del Dualismo e la sua estensione a tutto il resto, oltre il confronto tra l'anima e il corpo, si è cercato di applicare questa corrente di pensiero ad altre entità parallele.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram