Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione 3075 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/03/2019
Un nuovo investitore per Wopart. Alberto Rusconi punta sulla fiera di Lugano
22/03/2019
Il Design Museum di Londra dedica una grande mostra a Stanley Kubrick
22/03/2019
André Aciman ha annunciato che presto uscirà il romanzo sequel di Call me by your name
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE ​ Via Francesco Crispi 24 Roma 00187

Roma - dal 23 gennaio al 13 ottobre 2019

Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione

Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Francesco Crispi 24 (00187)
+39 060608
www.galleriaartemodernaroma.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Una riflessione sulla figura femminile attraverso artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri
orario: da martedì a domenica ore 10.00 - 18.30
L’ingresso è consentito fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura
Chiuso il lunedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: Intero: € 7,50 - ridotto: € 6,50
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza) :
intero: € 6,50 - ridotto: € 5,50
Ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese
vernissage: 23 gennaio 2019. ore 18 su invito
ufficio stampa: ZETEMA
curatori: Arianna Angelelli, Federica Pirani, Gloria Raimondi, Daniela Vasta
note: anteprima stampa Mercoledì 23 gennaio 2019 ore 11.00 - 13.00
genere: fotografia, arte moderna e contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Una riflessione sulla figura femminile attraverso artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri.

Circa 100 opere, tra dipinti, sculture, grafica e fotografia, di cui alcune mai esposte prima o non esposte da lungo tempo, provenienti dalle collezioni d’arte contemporanea capitoline - Galleria d’Arte Moderna e MACRO - a documentazione di come l’universo femminile sia stato sempre oggetto prediletto dell’attenzione artistica, da oggetto da ammirare, in veste di angelo o di tentatrice, a soggetto misterioso che s’interroga sulla propria identità fino alla nuova immagine nata dalla contestazione degli anni sessanta.

Il percorso espositivo è accompagnato da materiale documentario, videoinstallazioni, documenti fotografici e filmici tratti da opere cinematografiche e cinegiornali, oltre che da video di performance e film d’artista.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram