Cesare Catania - Arte e Diamanti 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/06/2019
L'Adidas ha annunciato una capsule collection omaggio a Keith Haring
21/06/2019
La scuola di Twin Peaks verrà demolita a luglio
21/06/2019
Valentino Catricalà è il direttore della sezione arte di Maker Faire Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva VILLA REALE ​ Viale Brianza 2 Monza 20052

Monza () - dal primo al 25 giugno 2019

Cesare Catania - Arte e Diamanti

Cesare Catania - Arte e Diamanti

 [Vedi la foto originale]
VILLA REALE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Brianza 2 (20052)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il percorso espositivo vedrà esposte una quarantina di opere e sarà allestita sul piano nobile dello splendido palazzo storico e regale di Monza, proprio a fianco della mostra di Toulouse Lautrec
orario: dal martedì alla domenica 10.00 - 19.00
lunedì chiuso
(la biglietteria chiude un’ora prima)
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: Intero € 12,00
Ridotto € 10,00
Ridotto Speciale € 5,00
vernissage: 1 giugno 2019.
autori: Cesare Catania
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
“Arte e Diamanti: il Museo della Villa Reale di Monza apre le

porte all’arte di Cesare Catania”

Dall’ 1 al 25 Giugno 2019 le opere di Cesare Catania saranno protagoniste indiscusse di un prestigioso percorso
espositivo presso la Villa Reale di Monza, che segue l’inaugurazione della Retrospettiva nella sua galleria
milanese.
La mostra personale vedrà esposte una quarantina di opere e sarà allestita sul piano nobile dello splendido palazzo
storico e regale di Monza, proprio a fianco della mostra di Toulouse-Lautrec.
In esposizione tra le opere anche due inedite riedizioni de "il Taglio (D ed E Version)", la quinta e la sesta
versione di una serie di opere che partono da un semplice taglio su una tela e che in maniera astratta ne esplorano
i contenuti e le implicazioni artistiche. Per enfatizzare i contrasti cromatici, in questo nuovo dittico l'artista ha voluto
utilizzare tra i materiali a sua disposizione anche della polvere di diamanti, ricoprendo interamente l'opera con
diamanti veri incapsulati in una miscela di colle e resine naturali. I diamanti sono stati forniti da Jean Boulle Group,
Sun King Diamond, che ha creduto nell’idea creativa di Cesare Catania supportandolo nella realizzazione.
"...a ben riflettere il diamante è già di per se un'opera d'arte. Il fatto di utilizzarlo in abbinamento ai colori per
esaltarne le variazioni cromatiche con la sua lucentezza e con la sua diffrazione mi è sembrata una scelta
assolutamente naturale..." così spiega l'artista.
Il sistema scelto per ottenere questo incredibile effetto è una variante di quello messo a punto dal noto gruppo
lussemburghese Jean Boulle, che attualmente propone ai suoi clienti multimilionari rivestimenti simili su Rolls
Royce, yacht e Jet Privati.
Un momento assolutamente effervescente per l'artista italiano che ha appena inaugurato la propria esposizione
presso la sede monegasca della Barclays Bank e che per la seconda edizione della propria Retrospettiva espone
nel museo della Villa di Monza mostra non solo le opere, ma anche le tecniche e le ispirazioni.
La mostra verrà ufficialmente inaugurata il 1° giugno 2019, giorno in cui si terrà nello stesso palazzo
dell'esposizione anche la cena di gala e di beneficienza organizzata dall'associazione Amitié Sans Frontières e
promossa dal maestro Cesare Catania e dal Jean Boulle Luxury.

Comunicato Stampa – Press Release - communiqué de presse – 22nd of May 2019

La Villa Reale di Monza
Villa Reale di Monza aperta al pubblico da cinque anni, dopo 25 mesi di un attento e impegnativo restauro che ha
rilevato uno stato generale di grande degrado che nascondeva un tesoro di straordinaria bellezza, ha attirato un
grande numero di visitatori, per la sua storia, ma anche per le mostre proposte.
Una meravigliosa e unica cornice in cui immergersi, ricca di fascino e storia, che racconta, in ogni suo elemento
decorativo, letteratura, musica, arte, architettura e tanto altro. Dal genio del Piermarini che l’ha progettata, dalla
lungimiranza di Maria Teresa D’Austria che l’ha commissionata, alla sapienza della regina Margherita che l’ha
amata, arricchita e modernizzata, fino a tutti noi oggi, che la sosteniamo, ammiriamo, amiamo, facciamo
conoscere e che ascoltiamo ciò che ha sempre avuto da dire: la Villa Reale di Monza è un bene da vivere.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram