Stefano Schirato - Terra Mala 3069 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
17/07/2019
Nuova vita per il World Trade Center, che riparte con un Centro d’Arti Performative
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIO MATTA ​ Via Gran Sasso 53 Pescara 65121

Pescara - dal 17 al 23 giugno 2019

Stefano Schirato - Terra Mala

Stefano Schirato - Terra Mala

 [Vedi la foto originale]
SPAZIO MATTA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Gran Sasso 53 (65121)
+39 0854210644
info@artistiperilmatta.org
www.artistiperilmatta.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Viaggio nella Terra dei fuochi. Terra Mala mette a nudo il deterioramento implacabile di questa area geografica, raccontando al contempo le scelte coraggiose di chi ha deciso di resistere e combattere per il luogo in cui è nato e per una vita migliore
orario: dal 18 al 21 Giugno dalle 16,30 alle 22,00 e sabato 22 e domenica 23 Giugno dalle 10,00 alle 22,00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 17 giugno 2019. h 18.30
autori: Stefano Schirato
genere: fotografia, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
STEFANO SCHIRATO
TERRA MALA
VIAGGIO NELLA TERRA DEI FUOCHI
Mostra fotografica

“Durante i primi giorni di ricovero, chiusa in quella bellissima stanza d’ospedale, continuavo a ripetermi che i medici stavano sbagliando tutto, che mia figlia era sanissima, vivace, bellissima, dolce, meravigliosa, forte, ma solo un po’ pallida…”

Stefano Schirato è impegnato da anni in un ampio progetto focalizzato sul legame tra inquinamento e malattie imputabili a condizioni ambientali malsane.
Nel 2015 inizia a seguire la complessa realtà della Terra dei Fuochi, un’area in Campania, tra le province di Caserta e Napoli, la zona più inquinata della regione a causa dei milioni di rifiuti tossici smaltiti illegalmente sul territorio per oltre trent’anni.
Si tratta del più grande disastro ambientale in Italia, che ha avuto e ha a tutt’oggi ripercussioni su suolo, prodotti agricoli, allevamento e falde acquifere.
Sono state inoltre individuate precise patologie in ogni fascia di età e dati allarmanti sulla mortalità infantile causata da neoplasie, in eccesso nell’intera area delle province di Caserta e Napoli.
Terra Mala mette a nudo il deterioramento implacabile di questa area geografica, raccontando al contempo le scelte coraggiose di chi ha deciso di resistere e combattere per il luogo in cui è nato e per una vita migliore.

INAUGURAZIONE
Spazio Matta – Via Gran Sasso, 53 Pescara
Lunedì 17 Giugno ore 18,30

Interverranno:
Il sottosegretario del Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare Salvatore Micillo
Il presidente dell’Associazione Koilos don Cristiano Marcucci
Le mamme della Terra dei Fuochi

La mostra resterà aperta dal 18 al 21 Giugno dalle 16,30 alle 22,00 e sabato 22 e domenica 23 Giugno dalle 10,00 alle 22,00 orario continuato.

Evento organizzato da Koilos in collaborazione con Marevivo Onlus, Artisti per il matta Pescara, Galleria Arte Pentagono e grazie al supporto di Deco SpA.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram